Basket, infortunio per Shavon Shields

L’ala in forza all’Olimpia Milano deve fermarsi per un guaio al tendine. La società sul mercato per trovare un valido sostituto

Tempo di lettura: 2 Minuti
279
Olimpia Milano
Olimpia Milano

Basket, infortunio per Shavon Shields. Brutte notizie in casa Olimpia Milano. La squadra di Ettore Messina, infatti, ha comunicato l’esito degli esami di Shavon Shields, che si è infortunato nel corso del primo quarto della gara di Monaco (in Eurolega, vinta dall’Olimpia 81-83)Il giocatore ha riportato una lesione tendinea al piede sinistro: le condizioni di Shields, come annunciato dal club, verranno rivalutate in 6-8 settimane. Messina si era subito preoccupato per il suo giocatore. Dopo la partita, infatti, aveva detto: Prestazione molto equilibrata, è stato tutto difficile. Siamo stati fortunati perché hanno sbagliato due liberi nel finale. Melli ha preso la squadra sulle spalle quando la squadra non girava. Ci preoccupa molto l’infortunio di Shields, sembrava impossibile venire qui a vincere”. Il coach milanese aveva visto giusto. l’infortunio del giocatore è importante.

Basket, infortunio per Shavon Shields: la diagnosi clinica e i tempi di recupero

La lesione tendinea terrà fuori il cestista per un periodo di 6/8 settimane, salvo imprevisti nel percorso riabilitativo. Purtroppo le caratteristiche di attaccante fanno sì che il giocatore sia a rischio di infortuni (non è il primo, n.d.r.), perché le difese avversarie giocano duro. Adesso in casa Olimpia Milano si ragiona sul sostituto, visto che l’ala mancherà dai campi per due mesi circa. Tornerà nel nuovo anno e nel frattempo un altro dovrà prendere il suo posto. Ma tutti i nuovi acquisti stanno faticando nei sistemi di gioco di Ettore Messina, quindi la dirigenza sta valutando attentamente se intervenire sul mercato, oppure rimanere con il roster attuale. Per Milano complica ancor di più un avvio con difficoltà nel trovare la giusta chimica, tra nuovi e chi è rimasto. Tuttavia, pur in queste difficoltà, l’EA7 è 3-1 in campionato e 3-1 in EL, mostrando di avere grande carattere, oltre che talento, sapendo superare momenti complicati e assenze.

Basket, infortunio per Shavon Shields. I nomi nel mirino biancorosso

I biancorossi devono fare i conti anche con l’assenza di Naz Mitrou Long e soprattutto con le scadenti prestazioni di Deshaun Thomas. I primi 3 nomi vagliati da Milano per sostituire Shields sarebbero quelli di Matt Thomas, Timothé Luwawu-Cabarrot e Tyler Dorsey. Il primo è appena stato tagliato dai Chicago Bulls, dopo i 4.0 punti di media segnati lo scorso anno. In passato Thomas aveva segnato anche 12.7 punti di media in EuroCup con Valencia. Luwawu-Cabarrot è un nazionale francese che ha giocato diversi anni in NBA ed ora è free agent: tra Philadelphia, Oklahoma City, Chicago, Brooklyn e Atlanta ha segnato 5.9 punti a partita in 328 gare. Infine Tyler Dorsey è probabilmente il migliore di questo terzetto: appena approdato in NBA con un two-way contract a Dallas, la sua avventura negli States sembra già terminata. Dopo stagioni da protagonista tra Maccabi Tel-Aviv e Olympiacos, ora potrebbe tornare subito in EuroLega. Lo scorso anno al Pireo ha segnato 11.4 punti di media in coppa

 

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 5 + 5 =