Olimpia Milano esce sconfitta contro il Real Madrid

Tempo di lettura: 2 Minuti
491
Olimpia Milano

Sconfitta pesante quella dell’ Olimpia Milano sul difficile campo dei campioni in carica del Real Madrid nel 4° turno di Eurolega.

La cronaca

La partita inizia subito con Milano che fa vedere buone cose in attacco restando quasi sempre in controllo del punteggio e della partita. Il primo quarto si chiude con un Real Madrid un po’ sotto tono che si ritrova sotto di 6 lunghezze sul punteggio di 19-25.

Il secondo quarto si apre sulla falsariga del primo ma il Real Madrid è più vivo e dopo aver toccato anche il – 9 chiude il tempo in parità sul 42-42 con un tiro all’ultimo secondo di Sergio Lull. Proprio Lull, insieme a Shields di Milano sono fra i protagonisti della partita e soprattutto nel primo tempo chiuso per entrambi a quota 11 punti, saranno 19 alla fine per lo spagnolo e 16 per l’americano.

La terza frazione vede la squadra meneghina avere un mezzo crollo, il Real Madrid entra in campo più cattivo puntando a riprendere il discorso chiuso a fine primo tempo. La squadra spagnola parte subito a mille e si porta anche in doppia cifra di vantaggio. La squadra di Messina prova a chiudere il divario negli ultimi minuti ma il terzo quarto si chiude sempre con il Real Madrid davanti con il punteggio sul 67-61.

L’ultima frazione non vede grandissimi cambiamenti con il Real Madrid che mantiene sempre il controllo della situazione con il vantaggio che oscilla intorno ai 15 punti per tutta la durata dell’ultimo quarto. Punteggio finale 88-71 per i padroni di casa. Da segnalare gli 0 punti dell’ ormai EX NBA Nicolo Melli che hanno in parte condizionato la partita di Milano

Tabellino Finale Real Madrid – Olimpia Milano

Milano: Shields 16, Pangos 9, Melli 0 , Flaccadori 5, Mirotic 13, Voigtmann 9, Hall 9, Poythress 4, Tonut 2, Ricci 0, Hines 2, Kamagate 2.

Real Madrid: Lull 19, Yabusele 3, Deck 8, Campazo 12 (10 assist), Rodriguez 5, Musa 6, Fernandez 3, Hezonja 13, Tavares 8, Poirier 9, Ndiaye 2, Causeur.