Addio all’uomo più famoso d’Italia

Addio all’uomo più famoso d’Italia, tutto piangono una delle persone più conosciute nel nostro Paese, ecco chi è

Tempo di lettura: 1 Minuti
30220
Addio all’uomo più famoso d’Italia

Addio all’uomo più famoso d’Italia. Una nazione intera è in lutto dopo aver appreso la triste notizia. Lo conoscevamo tutti e la sua improvvisa dipartita ha lasciato un grande vuoto. Colleghi, dipendenti della ditta e l’intero mondo dell’imprenditoria sono rimasti sconvolti da questa morte inattesa e fulminea. L’uomo aveva 60 anni e, mentre si trovava nei locali della sua azienda, la Riello Sistemi a Minerbe, ha iniziato ad accusare un malore improvviso che si è, poi, rivelato fatale.

Addio all’uomo più famoso d’Italia, addio all’uomo delle caldaie: Riello

Andrea Riello aveva 60 anni e, nel momento in cui ha accusato il malore, si trovava impegnato nelle attività quotidiane all’interno della sua azienda, la stessa fondata dal padre Pilade nel 1963. L’uomo si è accasciato di colpo al suolo e, nonostante il tempestivo arrivo dei soccorritori, per lui non c’è stato nulla da fare.

Ovviamente, un tale e triste episodio, ha fatto registrare numerosi messaggi di cordoglio che sono giunti dai massimi esponenti politici (e non solo) del Veneto. “Un uomo e un imprenditore di grande valore e visione, capace di creare un’impresa leader nel suo settore”, una frase che accomuna il pensiero degli altri che sono rimasti completamente scioccati per la scomparsa dell’uomo delle caldaie.

 

Fonte: ilaparagone.it



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 75 = 80