Cashback app IO e lotteria scontrini, ecco cosa sono e come funzionano

Dall’ 8 dicembre via al Cashabck con app IO e da gennaio alla lotteria scontrini, vediamo come funzionano

23489

Cashabck app IO, dall’8 dicembre si parte. Ma come funziona?

Il Cashback app IO è uno strumento messo in campo dal governo per incentivare l’uso dei pagamenti elettronici. In pratica ogni sei mesi per gli utenti che aderiscono al programma tramite l’app IO sono previsti rimborsi del 10% fino a 150 euro delle spese effettuate con pagamenti elettronici; per avere questo rimborso bisogna effettuare nei 6 mesi almeno 50 transazioni. In pratica è possibile avere fino a 300 euro all’anno di rimborso. Il rimborso viene effettuato tramite bonifico sull’IBAN scelto dall’utente, nei 60 giorni successivi al periodo.

Cashback app IO, Extra Cashback Natale e premi ricchi in palio

Per natale però è stato indetto un Extra Cashback. Dall’ 8 dicembre al 31 infatti chi effettua almeno 10 transazioni riceverà il rimborso del 10% fino a 150 euro delle spese sostenute, entro febbraio 2021.

Inoltre, ogni 6 mesi, sarà dato un super bonus ai primi 100.000 partecipanti che nel semestre di riferimento abbiano totalizzato il maggior numero di transazioni con carte e app di pagamento senza limite di spesa, di 1500 euro.

Per aderire al programma Cashback bisogna avere l’APP IO (la stessa usata per richiedere il bonus vacanze, per capirci) e inserire all’interno dell’applicazione l’IBAN personale in cui ricevere il rimborso e le carte utilizzate per i pagamenti abituali (credito, debito).

L’ APP IO, totalmente gratuita e disponibile sia per Ios che per Android scaricabile facilmente dai principali store digitali, richiede per l’accesso un’ identità digitale. Sono due le opzioni: SPID o Carta d’Identità Elettronica (CIE 3.0) abbinata al PIN. Per richiedere SPID bisogna rivolgersi ai provider convenzionati come Poste Italiane o Aruba, per esempio, per la Carta d’Identità Elettronica all’anagrafe

Lotteria scontrini in partenza dal 1 gennaio

Dal 1 gennaio partirà anche la lotteria scontrini, valida per ogni acquisto fatto sia in contati che con carta in ogni attività commerciale fisica.

In questo caso basta entrare sul portale dedicato inserire il proprio codice fiscale e generare un codice lotteria; questo codice va esibito all’esercente prima di pagare. Dal 1 gennaio 2021 ogni acquisto fatto superiore o uguale a 1 euro genererà per ogni euro speso un codice per partecipare alle estrazioni settimanali, mensili e annuali.

Se si paga con carta si partecipa sia alle estrazioni ordinarie sia a quelle “zerocontanti”, se si paga con contanti solo a quelle ordinarie.

Ricchi premi in palio, sia per i consumatori sia per gli esercenti; per quanto riguarda le estrazioni ordinarie sarà possibile vincere fino a 1 milione di euro, per quelle “zerocontanti” addirittura fino a 5 milioni.

In tutto questo però circa 200.000 esercizi commerciali devono ancora adeguare i registratori di cassa all’utilizzo dei codici lotteria scontrini da trasmettere all’Agenzia delle Entrate; questi adeguamenti avranno un costo notevole, e in tempi di Covid non è certamente una buona notizia.

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui