App Lotteria scontrini, sempre meno al via, ricchi premi in palio

Lotteria degli scontrini, si parte dal 1 gennaio, ricchi premi per contribuenti ed esercenti

223

App lotteria scontrini, si parte dal 1 gennaio. Il portale è stato preso letteralmente d’assalto e sono già molti i cittadini ad aver richiesto il proprio codice lotteria associato al codice fiscale. Dal 1 gennaio il codice andrà presentato prima di pagare sia in contanti che con pagamenti elettronici qualsiasi acquisto di importo uguale o superiore ad un euro. Non tutte le attività commerciali potrebbero accettare il codice lotteria e partecipare ad essa per le difficoltà di adeguare i registratori di cassa; la maggior parte dei supermercati e delle grandi catene però dovrebbe riuscire ad organizzarsi per tempo.

App lotteria scontrini, come funziona la nuova Lotteria di Stato

Come funziona la nuova Lotteria scontrini? ogni acquisto effettuato genera un numero di biglietti “virtuali” che consentono la partecipazione alla lotteria: per ogni euro speso viene emesso un biglietto virtuale, fino a un massimo di 1.000 biglietti per un acquisto pari o superiore a 1.000 euro. Questi biglietti virtuali saranno tutti associati al codice di lotteria personale del contribuente, che dovrà essere presentato prima del pagamento.

Esclusi dalla lotteria tutti gli acquisti online, bisognerà quindi per forza andare nei negozi fisici.

Tutto sarà gestito dal portale lotteria già entrato in funzione negli scorsi giorni per poter richiedere il codice personale. Dal 1 gennaio sarà attivata un’area riservata dove sarà possibile entrare solo con SPID, che permetterà di:

  • consultare il proprio profilo, contenente le informazioni inserite nella fase di registrazione
  • controllare il numero di biglietti virtuali della lotteria associati al singolo scontrino commerciale ricevuto
  • verificare le vincite
  • tenere sotto controllo i termini per reclamare i premi.
  • attivare sms e altri mezzi di comunicazione

Per combattere l’evasione fiscale sono previsti due tipi di estrazioni, quelle ordinarie, a cui partecipano tutti e quelle “zero contanti”, a cui partecipano solo quelli che hanno pagato con pagamenti elettronici; tra l’altro in queste ultime estrazioni possono vincere anche gli esercenti che emettono lo scontrino con il codice vincente.

Ricchi premi in palio

Per le estrazioni ordinarie (solo consumatori) sono previsti

  • un premio da 1 milione di euro per il vincitore dell’estrazione annuale
  • 3 premi da 30.000 euro ciascuno per i vincitori delle estrazioni mensili
  • 7 premi da 5.000 euro ciascuno per i vincitori delle estrazioni settimanali (la cui decorrenza verrà determinata).

Per le estrazioni zero contanti (consumatori e negozianti) sono previsti

2 premi per l’estrazione annuale

  • un premio da 5 milioni di euro per il consumatore
  • un premio da 1 milione di euro per l’esercente.

20 premi per le estrazioni mensili

  • 10 premi di 100.000 euro ciascuno ai consumatori
  • 10 premi di 20.000 euro ciascuno agli esercenti.

30 premi per le estrazioni settimanali (decorrenza da stabilire)

  • 15 premi di 25.000 euro ciascuno per i consumatori
  • 15 premi di 5.000 euro ciascuno per gli esercenti

Le vincite non sono tassate, e  i vincitori sono informati della vincita tramite sms, e-mail o instant messaging se i relativi dettagli sono stati forniti nell’area riservata del Portale Lotteria. Le vincite vengono anche comunicate tramite Pec o tramite una raccomandata con ricevuta di ritorno che viene recapitata al domicilio fiscale conosciuto dall’Agenzia.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui