Qatar 2022, festa Marocco e Francia

Incredibile exploit dei marocchini, eliminato Cr7. Kane condanna l’Inghilterra

Tempo di lettura: 2 Minuti
1139
QATAR, DOHA, 18 JULY, 2022: Official Adidas World Cup Football Ball Al Rihla. And logo of FIFA World Cup in Qatar 2022 on red carpet. Soccer sport background, edit space. Qatar 22 Wallpaper.

Qatar 2022, festa Marocco e Francia. Giornata di grandi emozioni al mondiale ieri. Continua la sorprendente corsa del Marocco, che con una partita di grande attenzione ha eliminato dai giochi il Portogallo di Cr7. L’asso lusitano ha abbandonato il campo in lacrime, avendo perso l’ultima occasione della carriera di alzare la coppa del mondo. Non è bastata la grande qualità tecnica della squadra portoghese per abbattere il muro eretto davanti al portiere Bounou. Dopo la rete realizzata da El Nesyri, la squadra del ct Regragui ha chiuso tutte le linee di passaggio, sfruttando il gioco di rimessa. Alla fine è stata festa grande per la squadra africana, vera rivelazione della rassegna iridata. Un gruppo che non è arrivato per caso in semifinale, ma una squadra con dei valori tecnici e umani non indifferenti. Guidata dal talento di Ziyech, dal carattere di Amrabat e spinta dalle discese di Hakimi.

Qatar 2022, la fine del regno di Cristiano Ronaldo. Ai saluti anche il ct Fernando Santos ?

L’anno orribile di Cr7 è proseguito anche in Medio Oriente. Partito come uno dei protagonisti più attesi, è entrato in rotta di collisione con il ct Fernando Santos per via della sostituzione contro la Corea del Sud. Con un atteggiamento non gradito dal citti. Ieri pomeriggio ancora una volta è partito fra le riserve, subentrando a metà ripresa come carta della disperazione. Ma nulla ha potuto conto il muro marocchino. Al triplice fischio ha lasciato il terreno di gioco in lacrime, consapevole che nella smisurata collezione di trofei non entrerà la medaglia della coppa del mondo. Quella di ieri sera è stata l’ultima apparizione dell’attaccante con la maglia della nazionale. Un addio amaro. Ai saluti anche il ct Fernando Santos difficilmente sarà ancora in panchina fra qualche mese, quando la squadra tornerà in campo.

Qatar 2022, Giroud “si è girato”: l’Inghilterra saluta il Qatar 

Grande partita fra Inghilterra e Francia. Squadre che hanno giocato a viso aperto, mettendo in mostra le abilità dei singoli e la bravura dei portieri. Jordan Pickford e Hugo Lloris sono fra i migliori portieri del mondo. Dopo il vantaggio bleus firmato Dembele, un rigore di Kane aveva riportato il verdetto in parità. Si andava verso i supplementari, quando il centravanti in forza al Milan, Olivier Giroud “si è girato”: perentoria girata di testa, raddoppiò francese. Risulterà la rete decisiva, dopo che Kane fallisce dal dischetto il secondo rigore assegnato agli inglesi. La Francia approda in semifinale contro il Marocco e comincia a pregustare il bis iridato. La formazione di Deschamps ha tutto per arrivare fino alla fine.