Overtime Festival: edizione sold-out con Roberto Mancini e grandi ospiti

Overtime Festival ha ospitato Roberto Mancini, Pierluigi Pardo, Federico Buffa e tanti altri. Edizione record.

Tempo di lettura: 3 Minuti
197
Mancini resta CT

Edizione sold-out, quella appena conclusa, per Overtime Festival che guarda già con fiducia all’annata 2023. Leit-motiv del festival sarà la Passione per lo sport. 180 ospiti per 76 appuntamenti, fra cui sette presentazioni di libri in anteprima nazionale. Sono cifre emblematiche quelle del Festival Nazionale del Racconto, Etica e Giornalismo Sportivo, andato in scena a inizio ottobre a Macerata. “È stata un’edizione straordinaria – le parole rilasciate a Overtime da parte dell’assessore comunale allo Sport e agli Eventi, Riccardo Sacchi – perfettamente inserita nei principi di Macerata Città Europea dello Sport 2022. Qualità molto elevata dall’inizio del Festival Overtime, con la presenza del Ct della nazionale Roberto Mancini, alla chiusura; Overtime è un patrimonio della città che penetra attraverso i principi e i valori della vita, con il linguaggio dello sport“.

OVERTIME FESTIVAL 2023 “Il tema del prossimo anno di Overtime sarà la Passione“, ha fatto sapere l’ideatore del Festival Michele Spagnuolo della Pindaro Eventi guidata anche insieme al fratello Angelo. “Passione per lo sport, il divertimento nel praticare una disciplina, il sacrificio, il sudore. Come tradizione si svilupperà su cinque giorni, dal 4 all’8 ottobre. Un festival che sta crescendo davvero molto grazie anche al team di collaboratori e volontari e ai partner”. Tra i volti noti protagonisti di questa edizione ci sono stati, oltre a Mancini e CammarelleFabrizio Castori, Elisa Di Francisca, Luigi Busà, Sandro Campagna, Marco Ardemagni, Jarno Trulli, Ratko Rudic.

OVERTIME 2022: EDIZIONE DA RICORDARE Ad Overtime Festival 2022 hanno partecipato personaggi quali Francesco Pannofino, Simona Rinieri, Darina Mifkova, Marino Bartoletti, Gaia Missaglia, Francesca Gargiulo, Gianluca Di Marzio, Pierluigi Pardo, Federico BuffaInfine Andrea Lo Cicero, Ivano Bordoni, Gianluca Pagliuca, Danny Sargoni, Valentina Buccolini, Davide Moscardelli, Nevio Scala, Romano Battisti. E tanti altri ancora. Overtime è un’idea di Pindaro Sports & Events, in collaborazione con Regione Marche, Comune di Macerata, UNIMC, con il patrocinio di Provincia di Macerata, CIP, CONI Marche, Rai Marche, Accademia di Belle Arti di Macerata. Successo straordinario per le serate con Elisa Di Francisca, Pierluigi Pardo, Federico Buffa, Roberto Mancini ma non solo.

Dal palco del teatro Lauro Rossi  Mancini si è espresso durante Overtime sulla mancata qualificazione dell’Italia ai mondiali di Qatar 2022. “Sarà dura assistere ai Mondiali in tv, per tutti gli italiani non sarà affatto semplice“, ha dichiarato Mancini. “In particolar modo lo è per me e per tutto lo staff tecnico. Probabilmente meno per i calciatori che hanno ripreso a giocare e hanno smaltito parzialmente la delusione del mancato accesso ai campionati mondiali. Starò meglio soltanto quando saranno passati i Mondiali...”.

Tra le kermesse più seguite e partecipate anche la rassegna Overtime Web Festival riservata ai protagonisti del giornalismo sportivo. Tra i premiati di spicco il giornalista Angelo Carotenuto, Emanuela Audisio e Daniele Bartocci, durante il convegno condotto da Giacomo Gistri (Unimc) ‘Parlare e Scrivere di Sport sul digitale: prospettive e tendenze della comunicazione sportiva post-covid” in collaborazione con Scuola Regionale dello Sport Coni Marche. Anche nel 2023 ne vedremo davvero delle belle, all’insegna della passione per lo sport e per i valori sani e costruttivi della disciplina sportiva. Overtime Festival ospiterà come sempre icone dello sport nazionale e internazionale. Appuntamento al 2023 a Macerata.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 12 = 17