Mercato Juve oggi, colpo Milinkovic Savic ?

Blitz di Arrivabene e Cherubini a Roma. Lotito apre alla possibilità di cedere il centrocampista serbo

Tempo di lettura: 2 Minuti
1064
Calciomercato Juventus

Mercato Juve oggi, colpo Milinkovic Savic ? Dopo l’arrivo di Paul Pogba, ai dettagli prima della firma sul contratto che lo legherà per i prossimi quattro anni al sodalizio bianconero, la dirigenza lavora al colpo Sergej Milinkovic Savic. Il centrocampista è un autentico pallino di Massimiliano Allegri, che sogna di inserirlo in una mediana con Paul Pogba e Manuel Locatelli. Un mix di potenza atletica, classe e personalità: questo rappresenta il laziale. In queste ore è in corso un vertice fra il presidente Claudio Lotito, il direttore sportivo Ighli Tare e l’area tecnica della Juventus. L’amministratore delegato Maurizio Arrivabene e il direttore sportivo Federico Cherubini sono sbarcati a Roma ieri sera.

Mercato Juve oggi, colpo Milinkovic Savic ? La posizione del giocatore e la valutazione economica

Dopo tanti anni di onorata milizia laziale, Sergej Milinkovic Savic ha deciso di proseguire la carriera altrove e di non rinnovare il contratto in scadenza nel 2024. Il rapporto del giocatore con la dirigenza è buono, vanta una vecchia promessa di essere liberato. Il gigante serbo, vorrebbe rimanere in Italia e ha rifiutato le lusinghe di Arsenal e Newcastle, pronte a mettere sul piatto una cifra di acquisto fra le 60/70 milioni di euro. La Lazio ha stimato il valore di mercato del giocatore sui 70/80 milioni. L’agente del calciatore, Matej Kezman, è stato a colloquio sia con i dirigenti della Lazio, che con quelli della Juventus. Facendo presente che il suo assistito gradisce la destinazione bianconera.

Mercato Juve oggi, colpo Milinkovic Savic ? Le basi della trattiva Lazio-Juventus

In gran segreto, le dirigenze lavorano alla bozza dell’accordo. Per tramutarsi in affare, occorrerà molta pazienza e soprattutto che la Juventus soddisfi la richiesta di 70/80 milioni avanzata da Lotito. In questo senso, antenne dritte sulla situazione di Matthijs De Ligt: il centrale olandese ha numerose offerte dall’estero, in particolare dalle due squadre di Manchester e dal Chelsea. Venderlo bene, significa avere i contanti da reinvestire sul centrocampista laziale. La quotazione, però potrebbe essere sensibilmente abbassata grazie alle contropartite, dato che Maurizio Sarri è interessato ad alcuni profili in forza alla Vecchia Signora. Si tratta di Daniele Rugani (autentico pupillo dell’allenatore biancoceleste), Fabio Miretti, Nicolò Fagioli, Filippo Ranocchia, Nathan Akè e Luca Zanimacchia. Le basi per arrivare a un accordo ci sono, si tratta di fare andare tutti gli incastri al loro posto.