MotoGP Vinales: la Yamaha lo esclude anche da Silverstone

Dopo l’assenza al Gran Premio d’Austria avvenuta dopo provvedimenti disciplinari, Yamaha Factory Racing sospende lo spagnolo anche dalla gara britannica

461
MotoGP Vinales

MotoGP Vinales: altra sospensione da parte del team

Il presente di Vinales in MotoGP è tutt’altro che sereno. Il rapporto fra “Top Gun” e la sua squadra, lo Yamaha Monster Energy MotoGP team, è ormai totalmente compromesso. Vecchi e continui malumori da parte del pilota spagnolo verso la casa di Iwata sono culminati nello spiacevole accaduto del GP di Stiria, quando Maverick Vinales, in preda alla frustrazione, compié delle operazioni potenzialmente pericolose per il motore della sua M1. Tali atteggiamenti gli sono valsi la partecipazione al Gran Premio d’Austria.

Ora, sembrerebbe che dal Giappone l’ordine sia quello di non far correre Vinales nemmeno al Gran Premio di Gran Bretagna, in programma per il 29 agosto.

Vinales vive attualmente una situazione complicata, anche se in questi giorni è arrivata l’ufficialità del suo passaggio in Aprilia per il prossimo anno, dove incontrerà di nuovo il suo amico Aleix Espargarò. I due avevano già condiviso lo stesso box nel 2015 e nel 2016, in sella alla Suzuki.

 

Il sostituto sarà Cal Crutchlow

Fabio Quartararo, a differenza dell’ultima corsa disputata, avrà a disposizione un compagno di squadra. Si tratta del collaudatore Cal Crutchlow, che già aveva partecipato alle due gare austriache col team Petronas, terminando in entrambi i casi però fuori dai punti.

A nulla servono le speranze di molti appassionati, che volevano rivedere Valentino Rossi nel team ufficiale. Rossi correrà infatti il GP di Gran Bretagna con i colori del suo team, il Petronas SRT.

 

Nuovo compagno di box per Valentino Rossi in arrivo

Il Dottore non avrà più, per l’appunto, Cal Crutchlow come compagno di box. Al suo posto, per la prossima gara, ci sarà Jake Dixon, pilota del Team Petronas in forza al mondiale Moto2, dove in Austria ha terminato le gare in 11esima posizione.

Classe 1996, Jake Dixon è tra l’altro inglese, e correrà quindi il suo GP di casa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui