Basket Eurolega, Milano ancora k.o.

Ennesima sconfitta per i biancorossi in Grecia, contro il Panathinaikos. La squadra lotta, ma cede nel finale di partita. Eurolega compromessa.

Tempo di lettura: 2 Minuti
2026
Eurolega di basket stasera

Basket Eurolega, Milano ancora k.o. in Grecia. Olimpia Milano dai due volti: corsara in Italia, ultima in Eurolega. Purtroppo la squadra paga gli infortuni di Shavon Shields e Kevin Pangos. Oltre a problemi di solidità tecnica e mentale. Le responsabilità portano dritto verso chi ha rivoluzionato la squadra in estate: Ettore Messina. La fortuna del coach catanese è avere alle spalle la filosofia di Giorgio Armani, vero signore dello sport. Altrove, probabilmente il suo operato sarebbe già stato messo in discussione. Non è escluso che l’allenatore possa decidere di rimettere il mandato nelle mani del presidente Pantaleo Dell’Orco. Alcune voci riportano l’ipotesi di affidare la panchina della squadra milanese a Gianmarco Pozzecco. Il quale assumerebbe il doppio incarico, allenando anche la Nazionale.

Basket Eurolega, Milano ancora k.o. in Grecia: la cronaca della partita

Psicodramma per l’Olimpia Milano. L’ennesimo. Sul parquet di Oaka, l’EA7 butta via 15 punti di vantaggio (55-40 al 27′) e all’overtime contro il Panathinaikos (90-77) raccoglie l’ottava sconfitta consecutiva in Eurolega. Un k.o. in cui l’Olimpia conferma una fragilità mentale senza spiegazioni, con 18 punti segnati negli ultimi 15′. Avanti per 39’52” subisce la schiacciata del pareggio, sbagliando il tiro della vittoria poco prima con un appoggio sbagliato da un metro con Luwawu-Cabarrot, scellerato poi nell’ultima azione con un banale fallo in attacco. In un supplementare timoroso di Milano, è Bacon, con quattro falli da metà del quarto e mai attaccato (e qui le responsabilità sono di Ettore Messina….), a decidere il match, firmando 6 dei suoi 31 punti, aiutato dai 7 (su 22 complessivi) di Lee. Con un record di 3-9 e l’ultimo posto in classifica, le ambizioni play-off rischiano di essere abbandonate già a dicembre.

Basket Eurolega, Milano ancora k.o. in Grecia: il tabellino della partita

PANATHINAIKOS ATHENS – EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 90-77

(13-22, 20-20, 19-17, 20-13, 18-5).

(13-22, 33-42, 52-59, 72-72, 90-77).

Panathinaikos: P.Kalaitzakis 5, Lee 22 (4 stl), Papagiannis 7, Bochoridis, Williams 9 (7 reb), G.Kalaitzakis 2, Samontourov n.e, Avdalas n.e, Bacon 31 (7 reb), Chougkas n.e, Ponitka 8 (9 reb), Gudaitis 6. Coach Radonjic.

Olimpia Milano: Davies 13, Thomas 5, Luwawu-Cabarrot 15, Mitrou-Long 16 (5 TO), Melli 7 (6 ast), Baron 6, Ricci, Hall 7, Baldasso, Alviti, Hines 8, Voigtmann n.e. Coach Messina.

Note: 55-42.5% tiri da due punti, 26.9-42.3% tiri da tre punti, 76.9-80.6% tiri liberi, 38-38 rimbalzi, 10-22 assist, 11-18 palle perse.

 

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 1 = 10