Campionati del mondo calcio, la lista della Polonia

La federazione polacca ha reso noti i nomi dei calciatori che faranno parte della rosa per il mondiale invernale. Folta la presenza di giocatori militanti in Italia

Tempo di lettura: 2 Minuti
265
October 6, 2021 Doha, Qatar. FIFA World Cup Cup against the background of the Qatar flag.

Campionati del mondo calcio, la lista della Polonia. Dieci su ventisei, non la metà ma qualcosa di molto simile: è la Polonia “versione azzurra” ai Mondiali. Noi non ci saremo, ma la nazionale del Ct Michniewicz si candida fortemente al ruolo di squadra con più giocatori dall’Italia: dieci dalla A e uno dalla B, tra cui nomi su cui si fonderà l’ossatura della squadra, da Szczesny (il cui vice Skorupski arriva comunque dal nostro campionato) a Zielinski e Glik (l’unico in B al Benevento), passando per Milik e Piatek in attacco, insieme o come alternative al bomber Lewandowski. Solo tre arrivano dal campionato polacco mentre due, parliamo dell’ex Siviglia e Psg Krychowiak e dell’attaccante Swiderski, arrivano addirittura da Arabia Saudita (Krychowiak all’Al-Shabab) e Usa (Swiderski a Charlotte). Numeri alla mano, la Polonia è la quarta nazione straniera più rappresentata nella Serie A 2022-23, con 19 giocatori.

Campionati del mondo calcio, la lista della Polonia al completo

Ecco la distinta della Nazionale polacca con i convocati del ct Czeslaw Michniewicz per il Mondiale in Qatar. Assenti gli italiani Linetty del Torino, Reca dello Spezia e Dawidowicz dell’Hellas Verona:

Portieri Kamil Grabara (Copenhagen), Lukasz Skorupski (Bologna), Wojciech Szczesny (Juventus).

Difensori: Jan Bednarek (Aston Villa), Bartosz Bereszynski (Sampdoria), Matty Cash (Aston Villa), Kamil Glik (Benevento), Robert Gumny (Augsburg), Artur Jedrzejczyk (Legia Varsavia), Jakub Kiwior (Spezia), Mateusz Wieteska (Clermont), Nicola Zalewski (Roma).

Centrocampisti: Krystian Bielik (Birmingham City), Przemyslaw Frankowski (Lens), Kamil Grosicki (Pogon Szczecin), Thomas Kaminski (Wolfsburg), Grzegorz Krychowiak (Al-Shabab), Michal Skoras (Lech Poznan), Damian Szymanski (AEK Atene), Sebastian Szymanski (Feyenoord), Piotr Zielinski (Napoli), Szymon Żurkowski (Fiorentina).

Attaccanti: Robert Lewandowski (Barcellona), Arkadiusz Milik (Juventus), Krzysztof Piatek (Salernitana), Karol Swiderski (Charlotte FC).

Campionati del mondo calcio, le ambizioni delle “Aquile bianche”

La Polonia si affaccia ai Mondiali del 2022 come una delle squadre europee sicuramente attrezzate. I ragazzi del ct  Czeslaw  Michniewicz sembrano essere il giusto mix tra calciatore giovani ed esperti pronti a fare bene nella competizione che partirà domenica in Qatar. Il modulo principe utilizzato è il 3-4-2-1 che risulta essere sempre più offensivo che difensivo vista la qualità dei suoi calciatori, nonostante i due esterni di centrocampo si abbassino molto in fase di non possesso. Il primo enigma sarà sulla fascia di destra con Bereszynski, esterno della Sampdoria, che è insidiato dalla presenza di Frankowski. A centrocampo dovrebbero esserci Krychowiak e Zurkowski. Quest’ultimo potrebbe agire anche sulla trequarti, dove però sembrano essere sicuri del posto Zielinski e Szymanski. In avanti, ovviamente, ci sarà il bomber Lewandowski. In Coppa del Mondo la Polonia si è classificata due volte terza, nel 1974 e nel 1982.

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 65 = 70