Finale mondiali calcio 2022

Oggi pomeriggio si sfidano Argentina e Francia per la coppa del mondo

Tempo di lettura: 2 Minuti
701

Finale mondiali calcio 2022. Dopo circa un mese di partite, il campionato del mondo vivrà l’atto conclusivo del torneo con la finalissima Argentina – Francia prevista per oggi pomeriggio alle ore 16 italiane. Grande attesa per l’assegnazione del titolo. I biancocelesti inseguono il terzo titolo mondiale dopo quelli del 1978 e 1986. Mentre la Francia sogna il bis iridato dopo Russia 2018. Stadio sold out, tutto il mondo collegato in diretta televisiva. In Italia sarà la Rai a trasmettere l’incontro in chiaro. Difficile fare un pronostico viste le qualità di entrambe le squadre, però l’Argentina ha Lionel Messi. Comunque finisca, bisogna fare un grande applauso alle due compagini.

Finale mondiali calcio 2022. Le probabili formazioni previste

ARGENTINA (5-3-2): Dibu Martinez; Molina, Romero, Otamendi, Lisandro Martinez, Acuna; De Paul, Enzo Fernandez, Mac Allister; Messi, Julian Alvarez. CT: Scaloni. A disposizione: Armani, Rulli, Thiago, Almada, Correa, Di Maria, Dybala, Foyth, Lautaro Martinez, Montiel, Palacios, Papu Gomez, Paredes, Pezzella, Gudo Rodriguez, Tagliafico.

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Koundè, Varane, Upamecano, Theo Hernandez; Tchouameni, Rabiot; Dembelé, Griezmann, Thuram; Mbappé. CT: Deschamps. A disposizione: Mandanda, Areola, Disasi, Konaté, Pavard, Saliba, Fofana, Camavinga, Veretout, Guendouzi, Coman, Kolo Muani, Giroud.

ABITRO: Marciniak (Polonia)

Finale mondiali 2022, le parole dei commissari tecnici 

Con grande emozione il ct Lionel Scaloni si è espresso davanti ai microfoni: “Ringraziate i miei giocatori, sono emozionato perché hanno dato tutto. Speriamo di poter coronare il nostro cammino, è un momento in cui godersi la finale. E’ impossibile non emozionarsi. L’emozione fa parte della nostra cultura, di tutto ciò che si vive in Argentina, abbiamo i migliori tifosi del mondo. Anche se è difficile da capire, il calcio in Argentina è più di uno sport“. Il collega Didier Deschamps ha dichiarato: “La nazionale è sempre stata la cosa più bella che mi sia capitata nella vita professionale. Prima da giocatore e adesso da allenatore. E’ passione ad altissimi livelli. Sono molto felice di essere in questa posizione