MotoGP FP1 Austria: Zarco domina con record della pista!

Il francese del team Pramac durante il time attack a fine turno compie un giro incredibile

592
MotoGP FP1 Austria
Johann Zarco

MotoGP FP1 Austria: record della pista per Zarco!

MotoGP FP1 Austria. Siamo sempre al Red Bull Ring, circuito dove l’ultima domenica Jorge Martin ha scritto la storia. Il rookie spagnolo ha vinto il GP di Stiria regalando la prima storica vittoria in MotoGP per il team Pramac.

Quella di stamattina è stata la prima sessione del GP d’Austria, dove anche l’altro pilota del team Pramac, Johann Zarco, riesce a entrare, almeno temporaneamente, nella storia del circuito. Infatti, il francese sigla un giro velocissimo a fine turno, durante il time attack. Il cronometro dice 1:22.827: è record della pista.

MotoGP FP1 Austria: bene le due Suzuki, P2 e P3

Il super giro di Zarco stacca di oltre 8 decimi il tempo siglato dal secondo classificato in queste prove, Joan Mir. Il campione del mondo in carica parte col piede giusto in un circuito dove tra 2020 e 2021 ha sempre fatto molto bene. Mir ha dichiarato che domenica il suo obiettivo sarà quello di centrare il gradino più alto del podio. Chiude la top 3 Alex Rins. Il catalano compie quindi dei passi in avanti rispetto alle prove dello scorso GP, dove ha un po’ sofferto. Rins si era lamentato di alcuni problemi al freno anteriore.

 

Male le KTM, Honda meglio del solito

Chi sta ancora deludendo, anche dopo le non brillanti prestazioni della gara scorsa, sono le KTM. Nella corsa di domenica, solo Brad Binder si salva: P4 finale dopo una rimonta strepitosa. Oggi, il sudafricano termina il turno in P16, appena dietro al compagno di squadra Miguel Oliveira. Le due KTM Tech3 ancora più indietro: P18 per Petrucci, P19 per Lecuona.

Abbastanza bene le Honda, che portano 3 piloti su 4 in top 10. Takaaki Nakagami come spesso accade è il migliore, e sigla il quarto tempo di queste FP1 dopo aver guidato la classifica per gran parte del turno. P7 per Alex Marquez e P9 per il fratello maggiore; appena fuori dai primi 10 c’è Pol Espargarò.

 

Altri piazzamenti

Molto bene Aleix Espargarò, P5 con la sua Aprilia. Appena dietro di lui c’è il leader del mondiale, Fabio Quartararo. P8 per Bagnaia, chiamato a una prestazione super questa domenica. P14 per Valentino Rossi, mentre solo 17esimo Jack Miller.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui