MotoGP Catalunya: Morbidelli domina le FP3, Rossi dentro la Q2

Si è svolta stamattina l’ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Catalunya

332
MotoGP Catalunya
Franco Morbidelli

MotoGP Catalunya: Morbidelli davanti a tutti, Rossi ok

MotoGP Catalunya. Franco Morbidelli (1:38.929) si mette davanti a tutti nelle FP3, svolte a partire dalle 9:55 di questa mattina. Per il pilota dell’Academy VR46 si conferma ancora in formissima su questo tracciato, sul quale ieri è stato sempre nelle zone altissime delle classifiche dei tempi. Subito dietro un’altra Yamaha, quella ufficiale di Fabio Quartararo. P3 per Miguel Oliveira, che conferma il suo ottimo momento, provenendo da un grande podio al Mugello.

MotoGP Catalunya: i risultati degli italiani

Franco Morbidelli, primo al termine delle prove libere, sembra per ora il pilota da battere, in attesa delle qualifiche di oggi pomeriggio. Pecco Bagnaia, mai veramente tra i primi fino ad oggi, compie un bel passo in avanti portandosi in P4 nella classifica combinata. Torna nella top 10 anche Valentino Rossi, che si guadagna quindi la Q2 nel circuito che lo scorso anno lo vedeva in cima alla classifica al termine delle FP3. Il Dottore può per ora ritenersi soddisfatto di questo risultato, perché con le proprie difficoltà e competizione altissima di oggi, non era sicuramente un obiettivo facile da raggiungere. Si spera ovviamente possa essere un nuovo punto di partenza per Rossi, che lo porti a migliorarsi sempre di più per poter lottare per posizioni più alte. P14 per Danilo Petrucci con la sua KTM del team Tech3. Bastianini, Marini e Savadori chiudono la classifica. 

Male le Honda ancora una volta, ottimo Aleix Espargarò

Periodo difficile per Marc Marquez ma in generale per tutte le moto Honda. Tutti i piloti in sella alla moto giapponese si trovano fuori dalla top 10. Il più vicino, Takaaki Nakagami, è in P12 al termine del turno. Subito dietro di lui Pol Espargarò, mentre Marc e Alex Marquez rispettivamente in P15 e P18. L’8 volte campione del mondo ieri si è anche espresso sulla situazione e quella complessiva di Honda. Chi invece è andato forte è Aleix Espargarò, che già ieri ha dimostrato di poter essere competitivo su questa pista. Per lui e per l’Aprilia un’ottima P5 alla fine del terzo turno di prove libere.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui