Ultimissime sport Basket Azzurri. Vietato sbagliare contro la Nigeria

Tokyo 2020: avversario alla portata ma guai a qualsiasi distrazione

317

Ultimissime sport Basket Azzurri. Dopo la bella vittoria all’esordio contro la Germania, è arrivata anche la prima sconfitta per l’Italia nella fase a gironi dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Gli azzurri hanno ceduto all’Australia col punteggio di 83-86. Lo hanno fatto al termine di un match di grande spessore e giocato alla pari contro una delle formazioni più forti tra le pretendenti ad una medaglia.

La prestazione, però, non porta punti. Anche se dà comunque la sensazione che, con un sorteggio anche favorevole, gli azzurri di Meo Sacchetti possano anche ambire a qualcosa in più di un piazzamento. L’Italia ha disputato una buona prova, tenendo testa alla Nazionale numero 3 del ranking mondiale che ha chiuso avanti di un punto all’intervallo (45-44) prima di piazzare un parziale di 12-0 nel terzo quarto che permette, poi, ai Boomers di controllare un finale fino all’86-83. L’Italia guarda avanti con fiducia ma, per prima cosa, serve superare la Nigeria per avere la certezza di concludere in maniera positiva la fase a gironi e aspettare poi il sorteggio per capire chi possa essere l’avversario.

Ultimissime sport Basket Azzurri. Vincere per passare il turno da secondi

La Nigeria ha perso entrambe le partite disputate a Tokyo e anche in maniera netta.

All’esordio contro l’Australia, è arrivato un pesante KO di 17 punti (84-67). Mentre il secondo match, contro la Germania, ha evidenziato miglioramenti da un punto di vista tecnico e tattico della squadra di coach Mike Brown ma, in ogni caso, è arrivato un passo falso (99-92) nonostante 33 punti segnati da Nwora. La Nigeria non è ancora aritmeticamente eliminata dalla manifestazione anche se il risultato del match dovrà essere poi confrontato con l’altra sfida, tra Germania e Australia. Al momento la classifica del gruppo B dice infatti Australia prima con 4 punti, Italia seconda davanti alla Germania (entrambe a quota 3 con un successo e un KO) e la Nigeria quarta a 2. Se l’Italia dovesse battere la Nigeria è aritmeticamente seconda e diventerebbe prima nel caso in cui la Germania dovesse battere l’Australia con uno scarto non superiore a 18 punti. In caso di vittoria dell’Australia, l’Italia chiuderebbe seconda.

43 anni, lo sport è stata la mia palestra di vita nel giornalismo, dove da oltre 20 anni metto in campo tutta la mia passione e le mie competenze. Emozione, adrenalina, nel raccontare ciò che succede nel mondo del calcio e non solo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui