Roma Fonseca: “conta solo la Roma, non il mio futuro”

Nella conferenza alla vigilia di Roma – Bologna il tecnico portoghese tanto criticato ha voluto mettere in chiaro le cose

666

Roma Fonseca, continua il dibattito sempre aperto tra la Roma e i giornalisti che ad ogni conferenza stampa, ad ogni prepartita, ed a ogni post partita, colgono sempre l’occasione per fare domande al tecnico giallorosso, riguardo un suo possibile addio a fine stagione. Molte volte alle panchine più prestigiose per il suo bellissimo gioco, Fonseca fa capire ai giornalisti di voler dare tutto alla squadra per questo finale di stagione. Finale come il quarto in cui la Roma intravede una semifinale europea dopo quella contro il Liverpool nell’ultima Champions disputata dai giallorossi.

Roma Fonseca: per me più importante la Roma del mio futuro.

Risponde cosi ai giornalisti nella conferenza stampa alla vigilia di Roma-Bologna. “E’ più facile sbagliare in una competizione lunga come la Serie A se hai giocatori importanti fuori” spiega il tecnico giallorosso che poi continua: “Non ho mai pensato ad aggiungere al mio staff un grande conoscitore del calcio italiano“. Poi, arriva una buona notizia. “Mkhitaryan oggi si è allenato con noi, non potrà giocare dall’inizio ma sarà convocato, così come Reynolds e Santon. Non ce la fanno Spinazzola e Smalling“. Tanti infortuni che, secondo Fonseca, arrivano dal calendario congestionato: “E’ un problema che dobbiamo affrontare. Guardiola ne parla sempre, i giocatori non sono macchine“.

Ma qual è il vero futuro di Fonseca?

Affiancato sempre ad altri squadre, con un addio quasi certo da Roma, Fonseca è desiderato dai migliori club di Europa. Dal Barcellona al Real, ed alcuni parlano anche di Juventus, ma noi pensiamo sia fantacalcio. Il tecnico, come sappiamo, tiene molto alla squadra e ne abbiamo avuto anche prova di questo. Ci ha sempre messo la faccia, anche quando i rendimenti della Roma erano scarsi, soprattutto dopo ogni scontro diretto in Serie A dove i giallorossi, sono fin qui andati veramente male, senza aver mai vinto con una big.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui