Campania zona gialla tra pochi giorni, ecco da quando

La Campania, appena “promossa” in zona arancione potrebbe già cambiare colore nei prossimi giorni

2033

Campania zona gialla nei prossimi giorni? è un’idea che ormai sta diventando sempre più certezza man mano che passano le ore. D’altronde gli indici RT della regione sono in calo e di questo passo la regione amministrata da De Luca può davvero cambiare colore anche senza aspettare le canoniche 2 settimane in zona arancione.

Campania zona gialla dal 13 dicembre?

Venerdì 11 come sempre ci sarà una nuova valutazione degli indici RT da parte del Ministro della Salute Speranza che potrebbe far entrare la Campania dal 13 dicembre in zona gialla.

Da ieri la Campania è in zona arancione e questo significa riapertura di tutti i negozi, ma gli spostamenti restano circoscritti nel proprio Comune di residenza; in zona arancione è infatti possibile spostarsi solo all’interno del proprio Comune fino alle 22 e sono vietati spostamenti senza autocertificazione in altri Comuni o regioni.

In zona gialla cambierebbe tutto per quanto riguarda gli spostamenti. Torneranno infatti ad essere consentiti spostamenti su tutto il territorio regionale senza bisogno di autocertificazione. Consentiti in zona gialla anche gli spostamenti in altre regioni, purchè siano sempre in zona gialla.

Ovviamente restano in vigore il coprifuoco nazionale e i limiti imposti nell’ultimo DPCM varato dal Governo; quindi dal 21 dicembre al 6 gennaio regioni chiuse e il 25,26 e 1 gennaio vietati anche gli spostamenti in altri Comuni.

In zona gialla potrebbero anche riaprire la saracinesca non solo per asporto e domicilio ristoranti e bar, che possono stare aperti fino alle 18;  Consentiti i soliti servizi di asporto fino alle 22 e domicilio senza limiti di orario.

Campania, dati in netto miglioramento

Come accennato prima questo cambiamento di colore potrebbe avvenire senza aspettare le 2 settimane in zona arancione. Perché? se è vero che la Campania resta la seconda regione per pazienti attualmente positivi al Coronavirus (101mila, seconda solo alla Lombardia), di questi pochissimi necessitano di essere curati in ospedale; inoltre da quanto emerge dal report giornaliero dell’Asl di Caserta, che certifica 240 nuovi positivi con 2359 tamponi effettuati, il rapporto tra test e nuovi contagi è di poco superiore al 10%.

Proprio in virtù di questi dati in miglioramento i tecnici del Cts potrebbero “premiare” la Regione Campania portandola in zona gialla già dalla prossima settimana.

D’altronde, l’obiettivo del Governo è proprio quello di portare tutta l’Italia in zona gialla per Natale; questo permetterebbe alle attività commerciali di respirare e di far riprendere l’economia gravemente danneggiata dalla pandemia che va avanti ormai da quasi un anno.

PER RIMANERE AGGIORNATO SU TUTTE LE NOTIZIE E GLI AGGIORNAMENTI SPORTIVI IN TEMPO REALE SEGUICI SUL GRUPPO TELEGRAM CLICCANDO QUI !!!!!!!

 

 

 

 

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui