Basket, il dominio di Luka Doncic

L’asso dei Dallas Mavericks aggiorna costantemente i record nella Nba. Nella notte lo sloveno ha segnato 60 punti.

Tempo di lettura: 2 Minuti
731
Luka Doncic: stella assoluta del basket mondiale

Basket, il dominio di Luka Doncic. Brilla la stella dello sloveno sul pianeta Nba. Il classe 1999, nato a Lubiana (Slovenia) sta spopolando a suon di record. Nella notte contro i New York Knicks ha messo a referto sessanta punti, record di franchigia, 21 rimbalzi, primato personale, e 10 assist, per la settima tripla doppia stagionale. Uno spettacolo per gli occhi degli amanti della palla a spicchi. Un giocatore che sta segnando la storia della Nba. Un ragazzo solare, umile e modesto, destinato a vincere l’anello. Considerato uno dei più grandi talenti del basket mondiale, è professionista con i Dallas Mavericks. Per le sue origini balcaniche e per la sua precocità nel mondo della pallacanestro (pur essendo giocatori abbastanza diversi) viene spesso accostato al mitico Drazen Petrovic.

Basket, il dominio di Luka Doncic: le caratteristiche tecniche

Può giocare da playmaker, guardia o ala piccola. La versatilità è un tratto distintivo del giocatore sloveno. E’ alto 2.02 cm per circa 104 kg di peso. Nonostante il fisico imponente, si muove agilmente dentro il parquet e ha una grande visione di gioco. Praticamente imbattibile negli uno contro uno, è un leader nato, amato dai compagni di squadra e dalla società. Se la cava molto bene anche nei giochi spalle a canestro. Carattere solare e aperto, ha un rapporto splendido con i fan e i suoi profili social catturano le attenzioni dei fan in tutto il mondo.

Basket, il dominio di Luka Doncic: la carriera

Cresciuto nelle giovanili dell’Union Olimpija, passa al Real Madrid e dopo la trafila fra i ragazzi diventa il 30 aprile 2015 il più giovane giocatore ad aver vestito la maglia del Real Madrid in una gara di campionato, avendo solo 16 anni, 2 mesi e 2 giorni. Dopo aver vinto tutto in Spagna, passa ai Dallas Mavericks nel 2018. Al Draft Nba del 21 giugno venne selezionato alla terza scelta assoluta dagli Atlanta Hawks, che cedono successivamente i suoi diritti ai Dallas Mavericks in cambio della quinta scelta assoluta Trae Young e di una futura prima scelta al Draft 2019. Con la maglia della nazionale slovena ha vinto la medaglia d’oro ai campionati europei nel 2017.