Mondiali calcio, impresa Iran

Il Galles di Gareth Bale si arrende alla voglia di rivalsa degli iraniani, capolavoro del ct Queiroz. Vittoria storica, le due reti nel finale di partita

Tempo di lettura: 2 Minuti
274
Come cambierà il campionato
Advertising banner for Qatar 2022 World Cup. Vector illustration. Isolated on red background.

Mondiali calcio, impresa Iran. Dopo l’umiliante 6-2 subito nella gara di esordio dall’Inghilterra, la nazionale iraniana ha rialzato la testa. Il 2-0 inflitto al Galles rilancia la corsa degli uomini guidati dal ct portoghese Carlos Queiroz. Prima della partita i tifosi dell’Iran avevano manifestato per la libertà, con cori e striscioni contro il regime. Le donne iraniane, secondo i vari articoli della Costituzione Iraniana, in vigore dal 3 dicembre 1979, godono di pari dignità sociale ed economica in base però alla legge della Sharia; i loro diritti quindi, secondo il punto di vista occidentale, devono ancora essere pienamente acquisiti. Ma è solo una delle tante contraddizioni di un paese dove i diritti umani sono continuamente calpestati.

Mondiali calcio, impresa Iran: nel finale l’uno – due iraniano

I gallesi di capitan Garet Bale sono scesi in campo con l’approccio sbagliato, fuorviati dalla partita precedente disputata dall’Iran. Erano praticamente certi di portare a casa i tre punti e di puntellare la loro posizione nel gruppo B. Invece la storia è stata diversa: i giocatori iraniani hanno sfoderato una prestazione di grande orgoglio, lottando alla pari con i più quotati rivali europei. L’espulsione del portiere gallese Hennessey (86′), ha dato il via libera al forcing finale di Torabi e compagni. L’assalto ha fruttato le reti di Cheshmi (98′) e Rezaeian (101′). Il triplice fischio finale ha fatto esplodere di gioia i tifosi sugli spalti e i giocatori in campo, quasi increduli per l’impresa appena compiuta.

Mondiali calcio, il tabellino di Galles-Iran

GALLES – IRAN 0-2

MARCATORI: 98′ Cheshmi, 101′ Rezaeian.

GALLES (3-4-3): Hennessey 5; Rodon 5,5, Mepham 5, Davies 6; Roberts 5,5 (58′ Johnson 5,5), Wilson 5 (58′ James 5,5), Ampadu 6 (78′ Allen 4,5), Williams 6; Ramsey 4,5 (88′ Ward sv), Moore 5, Bale 5. Ct. Page 5

IRAN (4-4-2): Hosseini 6,5; Rezaeian 7,5, Pouraliganji 7, M.Hosseini 6,5, Mohammadi 6; Gholizadeh 7 (78′ Jahanbakhsh 6), Noorollahi 6 (78′ Cheshmi 7), Ezatolahi 7 (83′ Karimi sv), Hajisafi 6 (78′ Torabi 6); Azmoun 6,5 (68′ Ansarifard 6), Taremi 6,5. Ct Queiroz 7,5

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 1 + 6 =