Calcio Mondiali, i convocati del Messico

I messicani sono guidati dal ct argentino Gerardo Martino, un personaggio. La stella è il “napoletano” Hirving Lozano

Tempo di lettura: 2 Minuti
445
waving flag of mexico

Calcio Mondiali, i convocati del Messico. Una nazionale al centro delle critiche, ma reduce dalla vittoria della Gold Cup 2019, di una finale della stessa competizione nel 2021 e di un secondo posto nel girone di qualificazione CONCACAF. Arriva così il Messico del “Tata” Martino a Qatar 2022. Da USA ’94 in poi, il Messico ha sempre superato la fase a gironi, ma non è mai riuscito ad andare oltre gli ottavi di finale.

E l’accesso ai quarti inizia a diventare un’ossessione per i centramericani. Non sarà facile passare un girone con Argentina, Polonia e Arabia Saudita. La corsa dei messicani sarà sull’Arabia Saudita e sui polacchi. Le speranze sono riposte sull’esterno offensivo del Napoli, Hirvig Lozano, giocatore molto amato dalla tifoseria.

Calcio Mondiali, il personaggio “Tata” Martino

Gerardo Martino non è riuscito sin qui a dare un’identità precisa al Messico e per questo è stato spesso contestato da critica e tifosi. “Non sono solo uno dei nemici pubblici del Paese, per alcuni io sono il nemico pubblico numero 1 in Messico”, si è definito così in una recente intervista l’ex allenatore del Barcellona. Nipote dell’ex Juventus, Rinaldo Martino, El Tata è il giocatore con più presenze nella storia del Newell’s Old Boys (Argentina).

E’ stato ad un passo da prendere parte al mondiale ’86 in Messico con l’Albiceleste. Da ct è sempre riuscito a raggiungerei quarti di finale nelle competizioni a cui ha partecipato. Sia con il Paraguay a Sudafrica 2010 che nella Copa América 2011 dove è arrivato in finale, sia con l’Argentina con cui ha perso le due finali col Cile ai rigori. Il suo sistema di gioco preferito resta il 4-3-3, al quale si è attenuto nonostante abbia ruotato giocatori e ne abbia impiegati alcuni in più ruoli o con compiti diversi.

Calcio Mondiali, i convocati del Messico: tutti i nomi nella lista

Portieri: Guillermo Ochoa (América), Alfredo Talavera (Juárez), Rodolfo Cota (León);
Difensori: Héctor Moreno (Monterrey), Jesús Gallardo (Monterrey), Néstor Araujo (América), César Montes (Monterrey), Jorge Sánchez (Ajax), Gerardo Arteaga (Genk), Jesús Angulo (UANL), Kevin Álvarez (Pachuca), Johan Vásquez (Cremonese);
Centrocampisti: Andrés Guardado (Betis), Héctor Herrera (Houston Dynamo), Edson Álvarez (Ajax), Orbelín Pineda (AEK Atene), Uriel Antuna (Cruz Azul), Érick Gutiérrez (PSV Eindhoven), Carlos Rodríguez (Cruz Azul), Roberto Alvarado (Guadalajara), Luis Romo (Monterrey), Diego Lainez (Sporting Braga), Alexis Vega (Guadalajara), Érick Sánchez (Pachuca), Luis Chávez (Pachuca);
Attaccanti: Raúl Jiménez (Wolverhampton Wanderers), Hirving Lozano (Napoli), Henry Martín (América), Rogelio Funes Mori (Monterrey), Santiago Giménez (Feyenoord);

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 2 + 3 =