News Roma, Zaniolo resta. Arriva un attaccante

La società giallorossa resiste alle richieste del Tottenham per Zaniolo, il ragazzo vuole restare

Tempo di lettura: 2 Minuti
886

News Roma, Zaniolo resta. Arriva un attaccante. La famiglia Friedkin appare fortemente motivata a lanciare il guanto di sfida per lo scudetto: Zaniolo il grimaldello delle ambizioni giallorosse. Il forte esterno mancino della nazionale ha il contratto in scadenza il 30/06/2024 e le trattative per il rinnovo al momento non decollano. Inoltre, all’orizzonte si staglia la corte serrata del Tottenham di Conte. Ma la Premier League può attendere, Zaniolo e il suo entourage sono attratti dal progetto Mourinho. L’allenatore portoghese ha un forte ascendente sul giocatore e lo ha convinto sulla bontà della validità dei programmi. Quindi, strada facendo si ragionerà sulla possibilità di estendere eventualmente quel famoso contratto che scade fra due anni. Del resto il calciatore e la sua famiglia stanno molto bene nella città eterna, hanno comprato casa. Il nodo è sempre lo stipendio: Zaniolo ambisce ad essere equiparato ai migliori giocatori europei. Soprattutto dopo avere segnato la rete decisiva che è valsa la vittoria in Conference League.

News Roma, Zaniolo resta. Positiva la coesistenza con Dybala e Pellegrini

Dopo le prove tattiche negli allenamenti, è arrivato il responso dal campo, nell’amichevole casalinga disputata ieri sera contro lo Shaktar Donetsk: Zaniolo, Dybala, Abraham e Pellegrini in campo contemporaneamente. Risultato: 5-0, partita dominata e occasioni da gol in quantità industriale. Se Mourinho riesce a trovare gli equilibri giusti per fare coesistere in quattro citati, la Roma potrebbe seriamente candidarsi a quel tricolore che manca da oltre 30 anni. La tifoseria intanto sogna e si prepara ad accogliere il nuovo attaccante in arrivo.

News Roma, Zaniolo resta. Arriva un attaccante 

Il canto del Gallo è pronto a svegliare Roma. L’attaccante Belotti è ormai ai dettagli contrattuali con il club giallorosso. Avrà un contratto triennale, si limano le richieste economiche. L’ex granata ha scelto la destinazione romana, convinto dal corteggiamento dell’allenatore. Erano diversi anni che Mourinho voleva allenare Belotti e finalmente i due potranno lavorare insieme. Nei piani giallorossi è la riserva di Abraham, ma per caratteristiche i due possono anche giocare insieme. Il giocatore è già in città e attende il via libera per presentarsi a Trigoria.

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 85 = 93