Donetsk, attacco ucraino in una scuola del centro

Donetsk, un attacco ucraino colpisce una scuola del centro, la foto e la segnalazione dell’inviato Maurizio Vezzosi

Tempo di lettura: 1 Minuti
3021
Donetsk, attacco ucraino in una scuola del centro

Donetsk, attacco ucraino in una scuola del centro. Patrioti ucraini che colpiscono una scuola del proprio paese, una notizia che crea non poco scalpore e che viene testimoniata dalla documentazione dell’inviato Maurizio Vezzosi.

Una cruda realtà che viene palesata, ancora una volta, dal giovane giornalista che, come sempre, mette in evidenza in maniera impeccabile quanto accade (per davvero) in “Ucraina”.

Nel corso di questi mesi, sono stati davvero molteplici le testimonianze, le documentazioni scritte, i filmati e i racconti delle persone che hanno vissuto sulla propria pelle l’orrore della guerra. Ma non solo, anche il genocidio perpetrato per 8 lunghi anni nel Donbass (per mano degli stessi ucraini, come il battaglione Azov).

Donetsk, l’attacco ucraino a una scuola del centro documentata da Maurizio Vezzosi

Il giovane inviato, Maurizio Vezzosi, in diverse occasioni ha documentato (anche con testimonianze volontarie) quanto accaduto nel Donbass, a Mariupol e (ora) anche a Donetsk.

La notizia giunta sino a noi, grazie alle sue tempestive comunicazioni, fa davvero rabbrividire. Parliamo, nello specifico, di un attacco ucraino in una scuola del centro a Donetsk. Inutile riportare i commenti dei vari internauti, in quanto tutti sappiamo che un qualsiasi istituto diviene sinonimo di bambini. Al momento, non siamo in grado di fornire ulteriori dettagli, ma il solo gesto (assieme a tutti quelli compiuti nel Donbass nel corso degli ultimi 8 anni) descrivono perfettamente quanto perpetrato ai danni di questa povera gente.

 

Fonte: Maurizio Vezzosi



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 5 + 3 =