Tour allo Stadio Olimpico, porte aperte in casa Roma: come partecipare

Sarà possibile partecipare ad un tour allo stadio Olimpico. Il plauso del presidente Gravina

227
tour stadio olimpico

Alla vigilia della gara tra Italia e Svizzera, valevole per la qualificazione ai prossimi Mondiali 2022, in Qatar, è attivo il Tour allo stadio Olimpico di Roma. La casa giallorossa ha aperto le porte  ai tifosi per poter vivere un’esperienza indimenticabile.

Quando poter partecipare al tour

Sarà possibile visitare gli interni dello stadio Olimpico a partire dal prossimo lunedì 15 novembre, pagando una somma pari a 15 euro. L’itinerario si svolgerà sulla base di un percorso spiegato sia in italiano che in inglese. Secondo le dichiarazioni del presidente Gabriele Gravina, l’idea del Tour è nata per incontrare le esigenze dei tifosi di Roma, Lazio e di quanti amano il mondo calcistico italiano.

L’inaugurazione del Tour allo stadio Olimpico

L’inaugurazione si è svolta secondo il protocollo delle norme antiCovid, alla presenza del presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli che ha commentato: “Oggi realizziamo un sogno. L’iniziativa del tour non è solo di tipo economico, ma emozionale. È un mattone per la ripartenza dello sport, è la valorizzazione di un asset bellissimo”.

Presente anche il presidente della Figc Gabriele Gravina che ha parlato di “esigenze dei tifosi”. “L’iniziativa – ha dichiarato il presidente Gravinapermette al mondo del calcio e dello sport di aprirsi alle esigenze dei nostri tifosi e degli appassionati del mondo dello sport. Il mondo del calcio e cresciuto in modo molecolare, ma la crescita non è stata di pari passo all’esigenza dei nostri tifosi”.

“Attraverso questa iniziativa – aggiungono i rappresentanti dei due principali club romani Claudio Lotito e Maurizio Lombardosi tramandano alle nuove generazioni momenti incredibili della nostra storia. Questa è una struttura a disposizione di tutti e noi abbiamo l’obbligo di far capire l’importanza del calcio attraverso i valori dello sport. Sicuramente questo è un progetto ambizioso. Finalmente anche lo stadio della capitale ha un tour e tutti potranno entrare in queste mura, nelle zone più sensibili dove turisti e appassionati vogliono entrare. Ci fa piacere far parte di questo progetto e ringrazio per averci dato la possibilità di personalizzare il nostro spogliatoio creando quel senso di appartenenza che contraddistingue la Roma”.

Un plauso espresso anche dal Sottosegretario allo sport Valentina Vezzali: “Oggi è una mattinata importante – ha detto l’ex schermitrice –, una tappa per consentire di aumentare la nostra pratica sportiva nel paese. I bambini qui potranno sentirsi dei campioni qui, è un modo per avvicinare i bambini allo sport”.

LEGGI ANCHE

Trofeo Olympia, Pregheffi E Lanzi I Numeri Uno

FIA WTCR Race of Italy 2021

Cristiano Scazzola Intervista:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui