Calciomercato Milan, Luis Alberto nel mirino: Maldini sogna il grande colpo

Il Milan starebbe pensando a Luis Alberto per andare a rinforzare in modo significativo la trequarti

1916
As Roma 20/02/2021 - campionato di calcio serie A / Lazio-Sampdoria / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Luis Alberto

Calciomercato Milan, si sogna il grande colpo sulla trequarti. L’improvvisa partenza di Hakan Calhanoglu ha lasciato di certo un vuoto che adesso è da colmare. Il turco, scegliendo l’Inter, dovrà essere rimpiazzato e non ci si potrà affidare solamente a Brahim Diaz che sarà nuovamente in prestito con il Milan. Si starebbero da settimane seguendo le orme di Isco, ma anche di James Rodriguez. Più defilata la trattativa che potrebbe essere intavolata per arrivare a Ziyech. L’operazione potrebbe essere imbastita non prima di fine agosto. Ma andiamo con ordine, vediamo adesso la situazione intorno al trequartista della Lazio. Luis Alberto infatti non si è presentato a Formello per l’inizio degli allenamenti. Un gesto che di certo non è piaciuto a tifosi, compagni e proprietà. Lotito pretende spiegazioni, così come anche il neo tecnico Sarri. Potrebbero arrivare schiarite nei prossimi giorni, ma al momento la situazione continua ad essere tesa. Il Milan cercherà di intromettersi, con tutte le difficoltà del caso, come riporta Calcio Style nell’edizione di sabato.

Calciomercato Milan, caratteristiche da top

luis alberto milan

I numeri di Luis Alberto sono quelli da top player. Il presidente Lotito infatti, siamo certi, venderà cara la sua pelle in caso di partenza da Roma. Luis Alberto è nato il 28 settembre 1992, viene soprannominato Il mago. Di ruolo trequartista, dispone di un’ottima visione di gioco. E’ molto bravo a lanciare il pallone in profondità per i compagni oltre che a servire loro assist sopraffini. Si distingue anche in fase di non possesso ed è pericoloso sulle ripartenze. Di piede destro, sa usare anche bene il mancino. Possiede un buon tiro, preciso in area e potente quando prova le conclusioni da fuori. E’ un giocatore imprevedibile, molto ben dotato tecnicamente e con un buon fiuto per il gol. Può ricoprire diversi ruoli come ad esempio quello di mezzala in cui lo ha spostato Inzaghi nei tempi con la Lazio. Predilige però giocare sulla trequarti e nel 4-2-3-1 di Stefano Pioli potrebbe andare a nozze.

Le cifre

E veniamo ora alle dolenti note. Maldini avrebbe dato ordine di monitorare con attenzione l’intera situazione, come riportato sabato da Calcio Style. Il giocatore piace molto, ma il prezzo è lo scoglio più ostico da superare. Essendo il giocatore in scadenza di contratto nel 2025, Lotito non farà di certo sconti. Il suo cartellino si aggira intorno ai 45 milioni di euro. Sappiamo benissimo che il presidente laziale non permetterà in alcun modo di lasciare andare via il talento spagnolo in prestito. Solo soldi cash, potrebbe in via esclusiva essere valutata una contropartita tecnica.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui