Olimpiadi 2020 Tokyo 2021. Basket: ai quarti sarà Italia-Francia

Gli azzurri di Sacchetti chiamati a superare un avversario di altissimo profilo

274

Olimpiadi 2020 Tokyo 2021. Sarà la Francia l’avversaria dell’Italia ai quarti di finale del torneo Olimpico di Tokyo 2020.

Il primo sorteggio nella storia del torneo di pallacanestro ai Giochi ha regalato all’Italia una sfida di altissimo profilo.

Come sarebbe stato anche nel caso in cui fossero state estratte USA o Slovenia (le altre due possibili sfidanti).

I ragazzi di Meo Sacchetti affronteranno la squadra guidata da Evan Fournier e Rudy Gobert nella giornata di martedì alle ore 10.20. E sono stati sorteggiati nella parte del tabellone insieme all’altro quarto di finale che vedrà in campo Slovenia e Germania. Si tratta del match dal quale uscirà il nome della possibile avversaria dell’Italia in semifinale. Dall’altro lato invece Team USA-Spagna e Australia-Argentina.

Olimpiadi 2020 Tokyo 2021. Cinque Nba nei transalpini. Sarà durissima

Lo scoglio per la squadra di Sacchetti, al di là del sospiro di sollievo per avere evitato gli statunitensi, è tutt’altro che facile. I Bleus hanno iniziato il loro percorso ai giochi battendo 83-76 l’ex- Dream Team e hanno concluso il girone a punteggio pieno liquidando tanti a pochi i cechi e la nazionale iraniana. Nelle loro fila militano cinque uomini Nba: Rudy Gobert, pivot degli Utah Jazz e difensore dell’anno 2021 in Nba, l’ala dei Clippers Nicolas Batum, Evan Fournier – mattatore della sfida con gli Usa – guardia dei Boston Celtics e le due guardie Frank Ntilikina (New York Knicks) e Timothè Luwawu-Cabarott dei Brooklyn Nets.

Il Sacchetti pensiero

“Ci capita la Francia, dovremo fare una prestazione sopra le righe ma i ragazzi hanno dimostrato di saperlo fare – ha commentato il ct azzurroe Meo Sacchetti -. Per me gli Usa sono i migliori ma i transalpini li hanno battuti”. “Siamo alle Olimpiadi, siamo tra le prime otto al mondo e chiunque fosse capitato sapevamo che sarebbe stato fortissimo – le parole del capitano Nicolò Melli – Noi abbiamo le nostre qualità e proveremo a usarle. In una partita secca tutto può succedere”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui