Calcio diretta, il Milan dimentica Kaio Jorge: nuovo obiettivo per l’attacco

Il Milan dimentica Kaio Jorge e punta lancia in resta verso un nuovo giovane profilo per l’attacco

689

Lo Calcio diretta, arrivano notizie in merito ad ultimissimi movimenti di mercato da parte del Milan. Secondo quanto riferisce la nota testata Calcio Style, i rossoneri avrebbero trovato un muro nella trattativa per kaio Jorge. Sul giovane attaccante classe 2002 si era mosso in prima persona Paolo Maldini. L’idea era imbastire un accordo con il Santos e dirsi arrivederci fino a gennaio. Solamente in tale data sarebbe stato ufficializzato il passaggio in rossonero a parametro zero. Ma così non è stato. L’intromissione di Benfica e Juventus avrebbero mandato a monte i piani del Milan. Maldini non vuole partecipare ad aste al rialzo ritenendo congrua l’offerta di 5 milioni. Prendere o lasciare. Ipotizziamo quindi che il Milan sia uscito dalla corsa a Kaio Jorge. E’ invece pienamente in corsa verso un altro attaccante di ottime speranze militante in Francia, andiamolo a scoprire.

Calcio diretta, il nome caldo

Calcio diretta, il giocatore seguito in questi ultimi giorni risponde al nome di Randal Kolo Muani. Attaccante in forza al Nantes ed alla Nazionale Under 21 francese. Il classe 1998 ha già acquisito una notevole esperienza con la maglia del club francese. Ha un contratto in scadenza al 30 giugno del 2022 pertanto Maldini pensa di riuscire a trattare sul prezzo del cartellino. Il giocatore è stato segnalato da Moncada. Il capo scout rossonero sappiamo essere particolarmente ferrato sul campionato francese e non solo. Durante la scorsa stagione l’attaccante ha segnato 9 reti e confezionato 9 assist. Trattasi di attaccante completo, punta centrale in grado di spaziare lungo tutta la linea offensiva. Possiede una buona tecnica ed è molto veloce. Sa essere letale sotto porta e non disdegna le incursioni di testa.

Le cifre

Presumibilmente il Nantes potrebbe liberarlo per una cifra intorno ai 12-15 milioni di euro. Il Milan cercherà di abbassare le pretese oppure inserire un prestito con diritto di riscatto. Nelle prossime ore la trattativa potrebbe prendere forma. Aspettiamo le mosse della dirigenza rossonera.

Cosa ne pensate di questa nuova idea per l’attacco? Dite la vostra nei commenti qui sotto e condividete l’articolo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui