Probabili formazioni Ajax Roma: unica squadra italiana in Europa!

Oggi, alle ore 21.00 ad Amsterdam andrà in scena il quarto di finale di Europa League dedicato a noi italiani, Ajax-Roma

685
Foto Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse 18/02/2021 Braga (POR) Sport Calcio Braga-Roma Sedicesimi di finale, gara di andata - Europa League 2020/2021 - Estádio Municipal de Braga Nella foto: Gonzalo Villar Photo Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse 18/02/2021 Braga (POR) Sport Soccer Braga-Roma Round of 32 , 1st leg - Europa League 2020/2021 - Estádio Municipal de Braga In the pic: Gonzalo Villar

Probabili formazioni Ajax-Roma, ci siamo, stasera l’unica squadra italiana a rappresentarci in Europa scenderà in campo ad Amsterdam, contro forse una delle peggiori squadre potesse capitare: l’Ajax. Olandesi che non perdono da 25 partite che sono insieme al Manchester United, le principali favorite ad alzare la coppa. Roma, che nonostante la stagione con molti alti e molti bassi in campionato, fino ad ora in Europa ha sempre dominato, non lasciando scampo ne al Braga ai sedicesimi, ne allo Shakhtar agli ottavi. Giallorossi inoltre che sono chiamati ad una reazione di carattere, che permetterebbe a Fonseca di dimostrare che l’organico capitolino ha ancora qualcosa da dimostrare.

Probabili formazioni Ajax-Roma, troppe assenze in difesa, sicuramente c’è Cristante

Come già detto nella nostra rubrica dedicata ai pronostici (consultabile qui) la Roma si presenta in Olanda con veramente troppe assenze. Da Kumbulla a Karsdorp squalificato per somma di ammonizioni. Tralasciando la difesa, parliamo dell’attacco. Manca Mikhtaryan, El Shaarawy e il solito Zaniolo, che però presto dovrebbe rientrare. Roma che quindi si trova a riadattare la propria difesa con Bryan Cristante al centro a supportare Mancini e Ibanez. Centrocampo che vede rientrare Veretout, importantissimo innesto offensivo che affiancherà Villar ad impostare la manovra d’attacco.

In attacco, chance a Pedro che deve riscattarsi

Per quanto riguarda la fase offensiva, Lorenzo Pellegrini ormai onnipresente, verrà aiutato da Pedro preferito a Carles Perez, che cerca un riscatto dopo una stagione sotto i suoi canoni di attaccante, nonostante il bagaglio di trofei che il giocatore spagnolo possiede. Davanti, ci sarà Dzeko, che quest’anno nelle partite più importanti è sempre mancato, ma che oggi dovrà farsi sentire davanti, aiutando anche le ali Bruno Peres e Spinazzola a spaccare la difesa avversaria.

AJAX (4-2-3-1): Scherpen; Timber, Alvarez, Martinez, Tagliafico; Rensch, Graavenberch; Antony, Klaassen, Neres; Tadic. Allenatore: Ten Haag. A disposizione: Stekelenburg, Kotarski, Schuurs, Kluiber, Kasanwirjo, Ekkelenkamp, Labyad, Kudus, Taylor, Idrissi, Traoré, Brobbey.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Bruno Peres, Villar, Veretout, Spinazzola; Pedro, Lo. Pellegrini; Dzeko. Allenatore: Fonseca. A disposizione: Mirante, Fuzato, Santon, Calafiori, Diawara, Ciervo, Milanese, Borja Mayoral, Perez.

ARBITRO: Karasev (Rus). Guardalinee: Demeshko e Gavrilin. Quarto uomo: Kulbakov. Var: Meshkov. Avar: Ivanov.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui