Claudia RedClo, grande tifosa della Cremonese (FOTOGALLERY)

Una bella chiacchierata con la famosa RedClo

348
Claudia RedClo

Cari amici e lettori, oggi è stato un grande piacere ospitare in redazione la famosissima Claudia RedClo, grande tifosa della Cremonese che è la squadra della sua città. Ai nostri microfoni si è raccontata a 360 gradi…

Ciao Claudia, in primis raccontati brevemente ai nostri lettori…

Ciao, mi chiamo RedClo e anche se non può sembrare ho già 31 anni compiuti. Sono di Cremona, una piccola città vicino a Milano che amo tantissimo e nella vita mi immedesimo molto in quella di Clark Kent: di giorno ragazza con gli occhiali e grafica pubblicitaria, per poi trasformarmi nella rossa che tutti conoscono RedClo, modella naturista amante della fotografia.

Descrivici come è iniziato il tuo percorso di modella e fotomodella…

Il mio percorso come modella è iniziato come una sfida personale, pensate che prima odiavo farmi fotografare e mi ritenevo brutta, poi un giorno vedendomi bella in uno scatto rubato mi sono detta: “Perché no?”. Sono sempre stata ritenuta una ragazzina bruttina con gli occhiali (parlo sin dalle elementari fino alle superiori), la classica secchiona… Ecco, quello mi ha fatto capire di voler svoltare e sbocciare per far vedere agli altri quanto si possa cambiare anche fisicamente per poter piacere a se stessi, perché se ami te stesso i tuoi difetti nel corpo e nel carattere puoi piacere a chiunque! Il mio motto è sempre stato: “Ama chi sei e nessuno sarà mai come te”.

Claudia RedClo, tifosa della Cremonese

Quali sono gli obiettivi che ti sei prefissata e che intendi raggiungere nel prossimo futuro?

Mi sono sempre posta obiettivi da raggiungere perché ci fanno sentire vivi, momentaneamente il mio più grande obiettivo nella mia carriera è quello di poter posare ancora un bel po’ e di realizzare tanti progetti non solo fotografici ma d’arte, di poter fare performance facendo conoscere a tutti questo mondo così sconosciuto… Insomma portare in giro una giusta causa che in certi shooting artistici non c’è nulla di male, in quanto i pregiudizi sono solo negli occhi di chi guarda.

Claudia RedClo, chiacchierata a 360 gradi

Sappiamo che sei tifosa della Cremonese: come è nata questa tua passione?

Ebbene sì, essendo di Cremona non posso che tifare per la mia squadra, la Cremonese! Questa passione è nata un pò per l’atmosfera che si respira in famiglia, da lì è sbocciato  il tifo per la squadra grigiorossa… Per dirla tutta, essendo io RedClo non potevo che seguire una squadra di calcio con dentro del rosso nei suoi colori e nel cuore…

Simone Ciloni

UNISCITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM CLICCANDO QUI

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui