Serie B, Reggiana-Palermo 1-3: prima vittoria per i rosanero

La formazione di Corini prevale alla distanza su quella di Nesta in dieci per oltre un tempo.

Tempo di lettura: 2 Minuti
416
Acerbi-dito-medio

Il Palermo consegue il suo primo successo stagionale a spese della Reggiana: i rosanero, sin qui in campo in Serie B soltanto a Bari, si aggiudicano per 3-1 la sfida valida per il terzo turno disputata in trasferta al “Mapei Stadium-Città del Tricolore”. Seconda sconfitta in tre partite per i granata in inferiorità numerica dal 42’ del primo tempo. Nel prossimo turno il Palermo ospiterà la Feralpisalò, mentre la Reggiana farà visita ai rivali del Parma al comando del torneo.

I momenti salienti

7’ pt GOL DEL PALERMO! 0-1! Gli ospiti si portano in vantaggio con Lucioni pronto a ribadire in rete una conclusione di Lund respinta da Bardi. 15’ pt Reggiana pericolosa con un colpo di testa di capitan Rozzio che sfila non distante dai pali difesi da Pigliacelli. 18’ pt Padroni di casa nuovamente vicini al bersaglio con una battuta con il mancino di Girma dal limite. 42’ pt La Reggiana resta in dieci: espulsione diretta per Marcandalli. Cartellino rosso per il difensore granata per aver interrotto con il fallo commesso su Segre all’ingresso dell’area di rigore una chiara occasione da gol degli avversari.

14’ st Palla-gol per il Palermo. Insigne sciupa una ghiotta opportunità spedendo alto da distanza ravvicinata un invitante pallone servito dalla sinistra da Di Mariano. 20’ st GOL DELLA REGGIANA (1-1) I granata pareggiano con il neoentrato Lanini a segno da pochi passi sugli sviluppi di un cross dal fondo di Kabashi prolungato verso il centro dell’area da Romagna di testa. 26’ st GOL DEL PALERMO (1-2) I rosanero tornano avanti con Segre in rete sottomisura di testa su un traversone dalla sinistra effettuato da Di Mariano. 45’ st Occasione per la Reggiana. Termina alto un tentativo di Bianco dal limite dell’area. 47’ st Opportunità per gli ospiti in contropiede con Mateju. 50’ st GOL DEL PALERMO (1-3) La formazione di Corini mette al sicuro il risultato con un’incornata vincente sul primo palo di Soleri su cross dalla sinistra di Valente pericoloso poco prima con una conclusione respinta da Bardi.

Serie B: il tabellino di Reggiana-Palermo 1-3 (0-1 pt)

Reggiana: 4-3-1-2): Bardi; Libutti, Rozzio, Marcandalli, Pieragnolo (35’ st Nardi); Portanova (16’ st Lanini), Kabashi, Bianco; Girma (17’ st Varela); Pettinari (35’ st Fiamozzi), Vergara (43’ pt Romagna). A disposizione: Sposito, Satalino, Cigarini, Shaibu, Sampirisi, Cavallini. Allenatore: Alessandro Nesta. Palermo: (4-3-3): Pigliacelli; Mateju, Lucioni, Ceccaroni, Lund (27’ st Aurelio); Vasic (27’ st Henderson), Gomes, Segre (46’ st Stulac); Insigne, Brunori (46’ st Soleri), Di Mariano (36’ st Valente). A disposizione: Desplanches, Nespola, Graves, Mancuso, Marconi, Nedelcearu, Damiani. Allenatore: Eugenio Corini. Squadra arbitrale: Paride Tremolada di Monza; assistenti Pietro Dei Giudici di Latina e Federico Longo di Paola (CS); quarto ufficiale Stefano Nicolini di Brescia, VAR Lorenzo Maggioni di Lecco e AVAR Pagnotta di Nocera Inferiore (SA).

Reti: 7’ pt Lucioni (P), 20’ st Lanini (R), 26’ st Segre (P), 50’ st Soleri (P). Espulsione: 42’ pt Marcandalli (R). Ammoniti: Rozzio, Romagna e Kabashi (R). Calci d’angolo: 7-3 per la Reggiana. Recupero: 4’ pt; 5’ st.