Sparta Praga-Milan, Pioli: “C’è competitività”. E sul club…

Le parole di Pioli in vista del match di stasera

1032
Milan
Tempo di lettura: 2 Minuti

Alle ore 21 questa sera va in scena nientemeno che Sparta Praga-Milan, ultima partita di questa fase a gironi dell’Europa League (di questa nuova edizione 2020/2021). I rossoneri arrivano a questo importante appuntamento con il morale a mille, forti del primo posto in campionato in solitaria e già qualificati ai sedicesimi della seconda competizione continentale. La sfida con la società ceca è importante però per sperare nel primo posto, in caso di vittoria dei rossoneri e di contemporaneo pareggio o sconfitta del Lille con il Celtic. La partita sarà visibile sulla piattaforma Sky e non su TV8 (dove invece sarà trasmessa Napoli-Real Sociedad).

Sparta Praga-Milan, le parole di Pioli in vista del match

Ecco le parole dell’allenatore Stefano Pioli in vista di questo importante match, che potrebbe dare il primato nel proprio gruppo alla società meneghina: “Ibrahimovic sta meglio e sta proseguendo il suo recupero. Vedremo dove ci porterà. Anche Leao sta meglio, è disponibile per domani e vorrei fargli giocare uno spezzone di partita. Domani forse darò spazio a chi giocato meno, chiunque ci sarà farà bene. I miei sono tutti professionisti e ottimi giocatori. C’è competitività, avevo chiesto alla società più titolari possibili perché sapevamo che c’era continuità di impegni. Il club mi ha accontentato, avere giocatori pronti importa molto e domani vorremo fare la partita e dare il massimo”.

Sparta Praga-Milan, Pioli sul momento rossonero

L’allenatore del club di via Aldo Rossi Stefano Pioli ha poi aggiunto un pensiero su alcuni elementi della squadra. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni: “Tonali ha giocato una buona gara a Genova, ma non deve certo accontentarsi. Gabbia sta crescendo e sta dimostrando di essere diventato un titolare del Milan. È giovane, ma gioca con grande personalità. Bennacer ha avuto qualche problema negli ultimi giorni e non sarà convocato per domani”.

Simone Ciloni

UNISCITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM CLICCANDO QUI



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

31 + = 40