Mercato NBA, Bucks, tutto sul nuovo acquisto Bogdan Bogdanović

Bucks scatenati che dopo l’acquisto di Jrue Holiday hanno chiuso con i Kings per Bogdan Bogdanović

490

Mercato NBA, i Bucks sono per ora veri protagonisti. Infatti la squadra di Milwaukee dopo aver preso un giocatore di primissimo livello come Jrue Holiday ha chiuso con un sign-and-trade per Bogdan Bogdanović  con i Sacramento Kings.

Mercato NBA, tutto sul nuovo acquisto Bogdan Bogdanović

Il cestista serbo arriva da 3 anni di altissimo livello con i Sacramento Kings, con cui ha giocato 148 volte.

Per prenderlo i Bucks hanno fatto fare il percorso inverso a Donte DiVincenzo, Ersan Ilyasova e DJ Wilson, assicurandosi però anche per il prossimo anno Justin James.

Bogdan Bogdanović è certamente un nome importante, che andrà ad affiancare con l’altro nuovo acquisto Holiday due All-Star come Khris Middleton e Anetokounmpo e un certo Brook Lopez, formando un quintetto molto interessante.

Una formazione niente male insomma, con la squadra del Minnesota che chiaramente vuole provare il tutto e per tutto per vincere subito, dato che a livello salariale con questa mossa rimarranno bloccati per parecchio tempo.

Di ruolo guardia, ma all’occorrenza anche playmakaer e ala piccola, Bogdanović è considerato uno dei talenti più cristallini europei;  in patria al Partizan ha vinto tutto (ben 8 trofei) e anche al Fenerbache in Turchia, dove ha portato a casa 5 trofei.

Nell’ultima stagione è riuscito a imporsi nella formazione titolare dei Kings, strappando il posto ad un certo Buddy Hield, che ora ritroverà sicuramente la titolarità dopo la cessione del serbo.

Bogdan Bogdanović, che coppia con Jrue Holiday!

E che coppia con Jrue Holiday, altro nuovo acquisto dei Bucks; Holiday arriva dai New Orleans Pelicans, dov’era praticamente una bandiera avendo militato 7 anni e giocato 415 volte.

Anche Jrue Holiday è uno dei migliori giocatori dell’NBA e per prenderlo i Bucks hanno rinunciato a ben 5 elementi, due giocatori, ovvero Eric Bledsoe e George Hill e tre future prime scelte.

La formazione dei Bucks ora però si può dire davvero competitiva, e ne sarà sicuramente felice uno dei giocatori più rappresentativi, Giannis Antetokounmpo.

Il greco, in Minnesota dal 2013 e bandiera dei Bucks, dopo l’eliminazione della sua squadra per 4-1 contro i Miami Heat alle semifinali della Eastern Conferencem aveva incontrato la dirigenza per discutere il suo futuro; il giocatore per firmare il rinnovo ha infatti chiesto di allestire una rosa in grado di vincere, e a quanto pare la dirigenza dei Milwaukee Bucks ha deciso di accontentarlo.

Infiammando il Mercato NBA, in poche ore il roster dei Bucks ha cambiato totalmente volto, passando da rosa buona e competitiva, a rosa allestita per vincere.

———————————————PER RIMANERE AGGIORNATO SU OGNI NOTIZIA SPORTIVA IN TEMPO REALE SEGUICI SUL GRUPPO TELEGRAM QUI!!———————————————————————————————

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui