Young Boys-Roma, probabili formazioni e pronostico dell’incontro

Tutto sulla partita di Europa League di stasera

45
Young Boys-Roma

Questa sera alle ore 18.55 va in scena nientemeno che Young Boys-Roma, prima partita della fase a gironi della nuova edizione dell’Europa League 2020/2021. La seconda competizione continentale è terminata solo poche settimane fa, che ha visto trionfare nella finalissima il Siviglia ai danni dell’Inter (con il risultato finale di 3-2 degli andalusi). La squadra di Paulo Fonseca questa volta vuole stupire e dare una grande gioia ai propri tifosi, delusi dall’andamento discontinuo dei propri beniamini. Il club capitolino occupa attualmente l’ottavo posto in classifica con 7 punti, frutto di 1 sconfitta (a tavolino con l’Hellas Verona), un pareggio (2-2 con la Juventus di Pirlo e campione d’Italia in carica) e due vittorie (1-0 con l’Udinese e un netto 5-2 ai danni del Benevento). L’esordio stagionale dei giallorossi in Europa arriva così allo Stadion Wankdorf di Berna contro lo Young Boys, squadra tra le più in forma del movimento calcistico elvetico.

Il girone di Europa League della Roma

Il sorteggio di Nyon ha decretato che la Roma sia stata inserita nel girone A, di cui fanno parte la Cska Sofia, il Cluj e appunto gli Young Boys. Il gruppo di Paulo Fonseca ha tutte le carte in regola per passare il turno e conquistare il primato del proprio girone, cercando poi di proseguire il più lontano possibile la propria avventura in campo europeo.

Young Boys-Roma, le probabili formazioni di stasera

La partita sarà visibile sul canale Sky Sport e in diretta streaming su Sky Go; il pronostico è favorevole alla Roma che può e deve iniziare il torneo con una vittoria con lo Young Boys. Ecco qui di seguito le probabili formazioni dell’incontro…

Young Boys (4-4-2): Von Ballmoos; Hefti, Camara, Lefort, Garcia; Fassnacht, Lustenberger, Sierro, Ngamaleu; Nsame, Meschack.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Kumbulla, Ibanez, Spinazzola; Cristante, Villar; Perez, Pellegrini, Mkhitaryan; Mayoral.

Simone Ciloni

Questa sera alle ore 18.55 va in scena nientemeno che Young Boys-Roma, prima partita della fase a gironi della nuova edizione dell’Europa League 2020/2021. La seconda competizione continentale è terminata solo poche settimane fa, che ha visto trionfare nella finalissima il Siviglia ai danni dell’Inter (con il risultato finale di 3-2 degli andalusi). La squadra di Paulo Fonseca questa volta vuole stupire e dare una grande gioia ai propri tifosi, delusi dall’andamento discontinuo dei propri beniamini. Il club capitolino occupa attualmente l’ottavo posto in classifica con 7 punti, frutto di 1 sconfitta (a tavolino con l’Hellas Verona), un pareggio (2-2 con la Juventus di Pirlo e campione d’Italia in carica) e due vittorie (1-0 con l’Udinese e un netto 5-2 ai danni del Benevento). L’esordio stagionale dei giallorossi in Europa arriva così allo Stadion Wankdorf di Berna contro lo Young Boys, squadra tra le più in forma del movimento calcistico elvetico.

Il girone di Europa League della Roma

Il sorteggio di Nyon ha decretato che la Roma sia stata inserita nel girone A, di cui fanno parte la Cska Sofia, il Cluj e appunto gli Young Boys. Il gruppo di Paulo Fonseca ha tutte le carte in regola per passare il turno e conquistare il primato del proprio girone, cercando poi di proseguire il più lontano possibile la propria avventura in campo europeo.

Young Boys-Roma, le probabili formazioni di stasera

La partita sarà visibile sul canale Sky Sport e in diretta streaming su Sky Go; il pronostico è favorevole alla Roma che può e deve iniziare il torneo con una vittoria con lo Young Boys. Ecco qui di seguito le probabili formazioni dell’incontro…

Young Boys (4-4-2): Von Ballmoos; Hefti, Camara, Lefort, Garcia; Fassnacht, Lustenberger, Sierro, Ngamaleu; Nsame, Meschack.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Kumbulla, Ibanez, Spinazzola; Cristante, Villar; Perez, Pellegrini, Mkhitaryan; Mayoral.

Simone Ciloni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui