Olanda-Italia, probabili formazioni del match di Nations League

Alle 20.45 azzurri impegnati contro la formazione di Lodeweges

19
Olanda-Italia

Sarà la prima trasferta stagione della nostra Nazionale: Olanda-Italia sarà infatti uno dei big match di questo secondo appuntamento della fase a gironi della Nations League. Dopo il flop della precedente edizione (che vide alzare la Coppa nientemeno che il Portogallo di Cristiano Ronaldo proprio contro la Nazionale olandese), l’Italia di Roberto Mancini infatti da Venezia sono partiti alla volta di Amsterdam per cercare la prima vittoria dell’anno. Nella precedente partita infatti gli azzurri hanno impattato contro la Bosnia, visto che il risultato finale fu di 1-1 (al gol iniziale del bomber Edin Dzeko ha risposto il talentino dell’Inter Stefano Sensi). L’Olanda invece ha centrato immediatamente i 3 punti contro la Polonia di Piatek e Milik (1-0, gol di Bergwijn) e cerca il doppio successo per mantenere il primato in classifica.

Olanda-Italia, la banda di Mancini

La undicesima striscia di vittorie consecutive si è così fermata dopo il pareggio rimediato con la Bosnia, ma a preoccupare il commissario tecnico azzurro è la cattiva prestazione fornita dai suoi giocatori. Alle 20.45 di questa sera alla Johan Crujiff Arena di Amsterdam l’Italia ha bisogno assoluto dei 3 punti se vuole continuare il suo cammino in questa nuova competizione. I precedenti con l’Olanda sono favorevoli alla nostra Nazionale, visto che si registrano 9 vittorie, 9 pareggi e 5 sconfitte.

Olanda-Italia, le probabili formazioni della partita

La panchina degli ‘Oranje’ è stata affidata temporaneamente a Dwight Lodeweges, commissario tecnico ad interim visto che il ct Ronald Koeman ha sposato poche settimane fa il progetto tecnico del Barcellona. Il match sarà visibile in chiaro alle 20.45 su Rai 1; ecco qui di seguito le probabili formazioni di Olanda-Italia

Olanda (4-2-3-1): Cillesen; Akè, van Dijk, Veltman, Hateboer; de Roon, de Jong; Bergwijn, Wijnaldum, Promes, Depay All. Lodeweges

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Chiellini, Bonucci, Florenzi; Sensi, Barella, Jorginho; Zaniolo, Immobile, Insigne All. Mancini

Simone Ciloni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui