Formula 1, ecco gli Orari del GP di Austin

Tempo di lettura: 2 Minuti
356
Formula 1 Orari Austin

Il fine settimana di Formula 1 vedrà i team impegnati sul circuito di Austin in Texas, orari serali per il 18esimo appuntamento stagionale.

Co entrambi i titoli piloti e costruttori già assegnati rispettivamente a Max Versappen e alla dominante RedBull la lotta si sposta per il secondo posto in classifica. Per le squadre senza piu obiettivi le ultime gare saranno fondamentali per capire dove indirizzare senza indugi alcuni lo sviuppo definitivo per la vettura della prossima stagione. La Ferrari dovrebbe quasi certamente aver terminato lo sviluppo della SF-23 per concentrarsi sulla vettura in cantiere a Maranello.

Nonostante come detto non ci sia più niente da aggiudicarsi, queste ultime gare saranno fondamentali per più di un pilota, non tanto per la permanenza in griglia nel prossimo anno, ma per il morale e per la propria autostima. Il più atteso ad un immediato risveglio è Sergio Perez che dopo i primi GP si è letteralmente spento, prima in pista e poi a livello mentale venendo demolito dal suo compagno di Squadra Max Verstappen.

Occhio anche a Lance Stroll che sembra aver perso la fiducia del padre, proprietario del team, che è sempre più intenzionato a fermare gli investimenti in Formula 1. Occhio anche al secondo rientro di Daniel Ricciardo al volante della Alpha Tauri per ritrovare ritmo e confidenza con la vettura e perché no provare l’ultimo assalto al secondo sedile della RedBull in caso Perez concluda in malo modo la stagione.

Gli orari del Weekend Formula 1 di Austin

Venerdì 20 ottobre:
19:30-20:30 Prove libere
23:00-00:00 Qualifiche
Sabato 21 ottobre
19:30-20:14 Sprint Shootout
00:00-01:00 Sprint
Domenica 22 ottobre
21:00 Gara

Un fine settimana di Formula 1 con orari diversi quello di Austin, per un sabato sera da passare incollati alla TV per le qualifiche e la gara sprint a mezzanotte. Bisognerà farci l’abitudine visto che i prossimi appuntamenti saranno in Messico, Brasile e  di nuovo negli USA per l’attesissimo GP di Las Vegas.