Annullate le Prove Libere 1: cosa sta succedendo a Montreal?

Non si apre nel migliore dei modi il weekend di Formula 1 in scena a Montreal: la Alpine di Galsy si ferma per un problema al cambio causando una bandiera rossa. La sessione non riprende più a causa di un guasto alle telecamere a circuito chiuso.

Tempo di lettura: 1 Minuti
376

La Formula 1, ospite del Circuito di Montréal in Canada, entra nel suo nono weekend di gara della stagione. Il venerdì di prove libere non inizia tuttavia nel migliore dei modi. Pochi istanti dopo le bandiere verde che aveva dato il via alla sessione, la Alpine di Gasly riscontra un problema al cambio. Il francese ferma dunque la vettura in pista e, come da procedura, la FIA espone le bandiere rosse.

Tutti i piloti rientrano ai box ma, nonostante la monoposto di Gasly fosse stata rimossa dopo pochi minuti, la bandiera rossa non viene tolta. La Federazione ha poi chiarito che l’autodromo ha riscontrato un problema al sistema delle telecamere a circuito chiuso. Tale problematica comprometteva la sicurezza nello svolgimento delle prove libere, imponendo la scelta di annullarle.

Le scuderie non hanno potuto mandare in pista le proprie vetture, perdendo preziosi chilometri che avrebbero permesso di fare test e trovare il giusto set-up. Si resta ora in attesa delle prove libere 2, al via alle 22:30 italiane, fondamentali in vista della gara di domenica.