Salernitana, esonerato Davide Nicola

Dopo le otto reti subite a Bergamo la decisione del club campano. Una mossa che non piace a tutti nell’ambiente granata. La situazione nei dettagli.

Tempo di lettura: 2 Minuti
184

Salernitana, esonerato Davide Nicola. Dopo il cappotto subito a Bergamo (8-2, n.d.r.), il presidente Danilo Iervolino non ha perso tempo e ha sollevato dall’incarico Davide Nicola. Decisione che ha lasciato amareggiata la tifoseria, legata al tecnico dell’incredibile salvezza. In fondo la squadra granata è in piena corsa per la salvezza: sedicesimo posto, 18 punti, 23 reti fatte, 35 subite. Sotto la squadra campana il Sassuolo a -2, Sampdoria e Verona a -7, Cremonese a -11. Questo il comunicato emesso dal club: “L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della Prima Squadra il Sig. Davide Nicola. La Società ringrazia il tecnico per la passione e la dedizione al lavoro dimostrata, per l’impegno profuso nel raggiungere lo storico traguardo della salvezza in Serie A e gli augura le migliori fortune professionali per il prosieguo della sua carriera”.

Salernitana, esonerato Davide Nicola: le parole del mister dopo la sconfitta contro l’Atalanta

Al termine della partita un amareggiato Davide Nicola si era espresso così davanti ai giornalisti: “Troppi gol regalati in maniera superficiale, poca determinazione, poco di tutto. Bisogna metterci la faccia per non aver fatto una prestazione adeguata. Per me conta solo il lavoro in campo e ora dovremo lavorare parecchio. C’è stata superficialità nel tenere alta la concentrazione, va bene la forza dell’avversario ma stasera ci abbiamo messo molto del nostro. Si deve fare una profonda autocritica, senza perdere il senso di lottare e migliorarsi. Stasera non abbiamo messo in campo quell’ignoranza agonistica adeguata. La classifica può migliorare o regredire velocemente, noi vogliamo far punti e dobbiamo dire che oggi abbiamo sbagliato partita e ora c’è da lavorare. Sono convinto che il lavoro ci porterà a evitare risultati del genere che non vogliamo più che accadano”.

Salernitana, esonerato Davide Nicola: i nomi dei papabili per la sostituzione

All’orizzonte c’è il proibitivo derby contro il Napoli che vola, e in panchina ci sarà un nuovo tecnico per la Salernitana: in pole ci sarebbe Roberto D’Aversa, sullo sfondo ci sono anche Leonardo Semplici ed Eusebio Di Francesco. Un tris di nomi per il futuro della panchina dei campani, che può cominciare già nelle prossime ore: più che la classifica preoccupa la sensazione che la situazione sia irrimediabilmente sfuggita di mano all’uomo che firmò la cavalcata salvezza solo pochi mesi fa. I nomi degli allenatori in corsa hanno un comune denominatore: la feroce voglia di riscatto, dopo un periodo della carriera avaro di soddisfazioni.

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 4 + 2 =