Salernitana-Empoli dirà tanto sulla salvezza

Stasera alle 20.45 lo scontro salvezza

Tempo di lettura: 2 Minuti
599
Salernitana-Empoli dirà tanto sulla salvezza
Foto Giovanni Evangelista/LaPresse 27 Gennaio 2023 Lecce, Italia - sport, calcio - U.S. Lecce vs U.S. Salernitana 1919 - Campionato Serie A Tim 2022/23 - Stadio E. Giardiniero - Via del Mare. Nella foto: Mister Davide Nicola January 27, 2023 Lecce, Italy - sport, soccer - U.S Lecce vs U.S. Salernitana 1919 - Italian championship serie A Tim 2022/23- E. Giardiniero - Via del Mare Stadium. In the pic: Mister Davide Nicola

CI SI GIOCA TANTO – All’Arechi sarà fondamentale uscirne vincitori per Salernitana ed Empoli; a nessuna delle due basta il pari, soprattutto ai padroni di casa che distano a -5 dalla salvezza. La Salernitana non vince in Serie A dal 30 dicembre, nel 2-1 esterno contro il Verona al Bentegodi. Da allora solo sconfitte, seppur di misura, e uno scialbo 0-0 settimana scorsa all’Olimpico Grande Torino. L’Empoli, invece, arriva a Salerno con aria diversa: la squadra Toscana, dall’approdo di Nicola sulla propria panchina, non perde da tre partite tra cui il pareggio allo Stadium contro la Juventus.

IL RITORNO DEL SALVATORE – Davide Nicola, tornerà all’Arechi per la prima volta da avversario dopo l’esonero, avvenuto quasi un anno fa (15 febbraio 2023). I tifosi granata ritroveranno colui che due anni fa compì un vero e proprio miracolo, salvando clamorosamente una Salernitana che a metà stagione sembrava ormai spacciata.

IL MERCATO GRANATA – Proprio come due anni fa, la Salernitana ha dovuto chiedere l’ausilio di Walter Sabatini sul mercato, anche lui artefice di quella mitica salvezza. Oltre agli arrivi dei vari Zanoli, Basic e Weissmann, fanno sognare e sperare quelli di Jerome Boateng e Kostas Manolas, entrambi svincolati. Il tedesco ha già debuttato settimana scorsa contro il Torino, mentre l’ex difensore di Roma e Napoli è stato presentato ieri durante l’allenamento svoltosi in un Arechi aperto al pubblico.

CHE PARTITA SARÀ? – All’andata la spuntò l’Empoli con il gol dell’ormai ex Baldanzi. Era ancora settembre e sembra praticamente passata una vita. Una sfida che vale molto, ma non tutto. Ci si aspetta una partita ricca di emozioni, con una Salernitana che ha bisogno di vincere per avvicinarsi al filotto di squadre che lottano per non retrocedere, tra cui l’Empoli. Anche per la squadra di Nicola i 3 punti sarebbero fondamentali dato che, non solo allontanerebbero gli uomini di Inzaghi, ma potrebbero uscire dalla zona calda, in attesa delle partite delle altre concorrenti alla corsa salvezza. Salernitana-Empoli dirà tanto sulla salvezza.