Mino Raiola, smentito il decesso

Altalena di emozioni, l’agente è grave, ma in vita

821
Calcio e Superleague
Tempo di lettura: 1 Minuto

Mino Raiola, smentito il decesso. La notizia della sua scomparsa aveva cominciato a fare il giro del mondo. Ma una dichiarazione rilasciata all’Ansa da parte del primario dell’ospedale San Raffaele di Milano, professor Alberto Zangrillo, ha smentito il fatto. Il noto agente è ricoverato si in gravi condizioni di salute, ma è vivo. Tirano un sospiro di sollievo i fan del super procuratore.

Mino Raiola, smentito il decesso

In pochi minuti la notizia aveva fatto il giro del mondo, a conferma della notorietà a livello internazionale dell’agente campano, noto per avere rivoluzionato la figura professionale del procuratore sportivo. Sul proprio profilo Twitter, avrebbe espresso il suo malumore per la fuga di notizie infondate. La smentita ha costretto tutti i quotidiani e le testate online a correggere il tiro, con un secondo comunicato.

Mino Raiola, lo scoop a tutti i costi 

Quanto accaduto getta un’ombra sul mondo dell’informazione, con la ricerca dello scoop a tutti i costi. La nostra redazione aveva ripreso la notizia dalla Gazzetta dello Sport e dai siti delle maggiori testate giornalistiche italiane. Sono notizie di una certa gravità, occorre maggiore prudenza a tutela delle persone e dei loro cari. L’augurio e la speranza è quella di una pronta ripresa di Raiola, anche se il quadro clinico è molto complicato.



Ex atleta di pallacanestro, con un passato nel calcio e nelle giovanili Inter. Tifoso milanista. ma scrittore obiettivo e chiaro. Amante dello sport in generale. Nato a Lecce, dove attualmente vive e lavora.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

69 + = 72