NBA i risultati delle partite del 2 gennaio 2022

Un super Jaylen Brown porta Boston alla vittoria all’overtime, il solito Lebron tiene a galla i Lakers

Tempo di lettura: 3 Minuti
405
partite NBA 2 gennaio 2022
partite NBA 2 gennaio 2022

I risultati del 2 gennaio 2022: diverse le partite della notte NBA a partire dalla schiacciante vittoria dei Phoenix Suns sugli Charlotte Hornets per 133 a 99. Il solito Devin Booker guida la squadra con 24 punti, 7 rimbalzi e 3 assist accompagnato da Chris Paul in solita versione assist-man con 16 assist. A Charlotte non bastano i 17 punti, con 3 su 3 dall’arco, di LaMelo Ball, il migliore dei suoi. Facile vittoria 95 a 86 per i Dallas Mavericks di Luka Doncic che, contro gli Oklahoma City Thunder, sfiora la tripla doppia portando a referto 14 punti, 9 rimbalzi e 10 assist. Netta vittoria anche quella dei Toronto Raptors che battono i New York Knicks 120 a 105, chiudendo i conti già nel terzo quarto, con un Fred Van Fleet sopra gli scudi con 35 punti e 7 su 13 da 3.

I risultati delle partite NBA 2 gennaio 2022: Sacramento batte Miami dopo una partita tiratissima

Una partita combattuta quella tra i Miami Heat e i Sacramento Kings, con questi ultimi che vincono 115 a 113. Buddy Hield dimostra tutte le sue capacità dalla lunga distanza con 7 triple a segno su 14 tentativi per 26 punti totali. Dall’altra parte il solito Jimmy Butler, nonostante una prestazione da 21 punti, 6 rimbalzi e 5 assist, non riesce a mettere a segno il canestro finale per portare il match all’overtime. Non basta un super Domantas Sabonis agli Indiana Pacers per battere i Cleveland Cavaliers che vincono 108 a 104. La sua prestazione è comunque da applausi con 32 punti, 13 rimbalzi e 7 assist.

In una delle partite NBA più accese del 2 gennaio 2022, i Boston vincono all’overtime sui Magic con un Jaylen Brown da 50 punti

Serve un Jaylen Brown da record per portare la partita dei Boston Celtics all’overtime e poi vincerla, dopo che gli Orlando Magic avevano condotto la gara fino a metà del 4/4. Nei primi 3 quarti, infatti, la partita era stata dominata dai Magic con un Terrence Ross che chiuderà con 33 punti e 4 su 8 da 3. Ai Celtics serve un Brown da massimo in carriera, con 50 punti contornati da 11 rimbalzi e 4 assist. Con i Celtics orfani di Jason Tatum (in quarantena per COVID-19), Jaylen Brown diventa l’uomo chiave a cui affidarsi nei momenti più critici.

Tra le partite NBA del 2 gennaio 2022, Lebron James trascina i Lakers alla vittoria

Dopo aver compiuto 37 anni il 30 dicembre, Lebron James sembra non sentire il passare del tempo. Con un’altra prestazione da all star guida i Los Angeles Lakers alla vittoria contro i Minnesota Timberwolves per 108 a 103. Con 26 punti, 7 rimbalzi, 5 assist e 3 palle rubate, James conferma l’ottimo stato di forma. Infatti, nelle ultime 5 partite, King James ha avuto una media di 35 punti, 10 rimbalzi e 7 assist con una media realizzativa del 55%.

Risultati NBA del 2 gennaio 2022, le partite in programma stanotte

Saranno 10 le partite in programma il 3 gennaio 2022. I Rockets affronteranno i 76ers, gli Hornets gli Wizards mentre i Grizzlies se la vedranno con i Nets. I Bulls tornano a giocare in casa contro i Magic dopo le 2 vittorie in trasferta. I Bucks ospiteranno i Pistons mentre i Pelicans e i Mavericks giocheranno tra le mura amiche rispettivamente contro i Jazz e i Nuggets. Infine, gli Heat affronteranno gli Warriors di Curry, gli Hawks i Trail Blazzers, i Timberwolves i Clippers.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 19 = 24