Michael Schumacher condizioni di salute, le ultime news di Jean Todt

L’ex ingegnere della Ferrari parla delle condizioni di salute dell’ex pilota di Formula Uno

1844
schumacher

Michael Schumacher condizioni di salute poco chiare. Da quando il campione di Formula Uno, ha avuto l’incidente sulle piste di sci a Maribel, le notizie sono sempre state frammentarie. Il tedesco fu dapprima ricoverato, per poi successivamente essere trasferito nella sua residenza svizzera. Jean Todt è una delle pochissime persone, che ha avuto il privilegio di vederlo. Tra lui, Michael e la sua famiglia c’è infatti un legame forte, che va oltre quello sportivo e lavorativo. Todt in un’intervista concessa ad Ouest France, ha raccontato alcuni particolari di ciò che sta attraversando Schumi e tutta la sua famiglia. Vediamo insieme quali sono state le sue parole.

Michael Schumacher condizioni di salute

L’attuale presidente della FIA, ha quindi rilasciato un’intervista dove ha fatto dichiarazioni interessanti. “Sono molto discreto su questo argomento. Sappiamo tutti che Michael ha avuto un incidente molto grave e, purtroppo, ha avuto conseguenze significative. Da allora viene curato in modo tale da poter tornare a una vita più normale”. Certo per Schumacher non sarà semplice riuscire ad avere una vita normale. Grazie alle nuove cure, alle quali continua a sottoporsi regolarmente, la speranza di poterlo rivedere pubblicamente, sono certamente cresciute. No n è detto però che ciò possa avvenire. Dalle indiscrezioni filtrate, pare che Michael stia meglio, ma non si sa quanto, e soprattutto quali siano le sue reali condizioni di salute.

Todt e la famiglia Schumacher

Il francese è legatissimo alla famiglia del tedesco, con la quale vanta un rapporto davvero speciale. In pista è tornato uno Schumacher protagonista. Si tratta di Mick. Il figlio della leggenda ha vinto il titolo mondiale di Formula 2 e nel 2021 farà il salto in Formula 1 con la Haas. Todt ne ha parlato: “Mi fa piacere. Perché la sua è una famiglia che adoro. È un bambino che ho visto nascere e ho un affetto speciale per lui. Ha passione per le corse automobilistiche e la guida. Finché le cose vanno bene per lui, sono felice. Ha dimostrato di avere le qualità per sfruttare al meglio l’auto”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui