Lamborghini Sián Roadster, la Supercar ibrida della casa bolognese

La Sian Roadster è la Supercar dagli esemplari limitati

34
Lamborghini Sian Roadster

La Lamborghini Sián Roadster verrà prodotta in 19 esemplari, già tutti venduti. Una supersportiva open air che rappresenta la massima espressione della tecnologia ibrida in casa Lamborghini. Si tratta della Sián Roadster, in edizione limitata, sviluppata a partire dal V12 aspirato della casa del Toro abbinato alla tecnologia elettrica. La potenza complessiva è di ben 819 cavalli, tanto che la super Lamborghini supera i 350 km/h.  Sprigiona lo scatto da 0 a 100 km/h in meno di 3,0 secondi. Fino ad ora una vettura roadster prodotta dalla casa bolognese, non aveva mai raggiunto livelli di potenza e prestazioni cosi elevati.

Lamborghini Sian Roadster una Supercar ibrida

Lamborghini Sian Roadster

L’innovativa propulsione ibrida di Sian Roadster, preannuncia in un certo senso, quella che sarà la direzione verso cui si spingeranno le supersportive della casa bolognese. Al debutto la Sian Roadster sfoggia una livrea in colorazione blu uranio. Essa è stata creata appositamente dal famoso Centro stile Lamborghini. Questo settore lavora per soddisfare le esigenze dei clienti, anche i più esigenti. Si studia ogni cosa, dai colori fino alle finiture dell’abitacolo; per ottenere delle autovetture personalizzate. Cerchi di colore giallo oro elettrico. Il colore scelto dalla casa di Sant’ Agata Bolognese per personalizzare l’elettrificazione della gamma. Gli interni combinano dettagli blu ed elementi in tinta oro.

Il sistema ibrido

La trazione della Sian Roadster abbina il V12, classico del Toro, con valvole di aspirazione in titanio, potenziato a quasi 800 cavalli. Sul cambio è incorporato un motore elettrico da 48 Volt, che sviluppa 34 cavalli, in grado di supportare persino le manovre che si fanno a  velocità ridotta. La tecnologia di accumulo dell’energia è una novità a livello mondiale. Invece di una batteria agli ioni di litio, la Supercar della Lamborghini, in versione Open, applica un grande condensatore, in grado di inglobare una quantità di energia dieci volte superiore a quella accumulata generalmente da una tradizionale batteria al litio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui