Nadia Battocletti: record italiano nei 5000 m e pass olimpico per Parigi 2024

Prima giornata Europei di atletica: qualificata anche Valentina Trapletti nei 20 Km di marcia.

Palmares dell'atleta della val di Non

Tempo di lettura: 2 Minuti
271
Nadia Battocletti record italiano 5000 m campionati Europei Roma 2024

Allo stadio Olimpico di Roma, ieri 7 giugno, la corsa nei 5000m ha incoronato Nadia Battocletti. L’atleta delle Fiamme Azzurre ha tagliato il traguardo segnando il record italiano di 14:35.29. La 24enne è stata quindi confermata tra le partecipanti alle Olimpiadi di Parigi 2024. L’altra atleta che ottiene il pass olimpico è Valentina Trapletti avendo ottenuto la medaglia d’argento nella marcia 20 Km.

Chi è Nadia Battocletti, breve biografia

Nata nel 2000, anno di profezie e grandi cambiamenti socio-economici, Nadia Battocletti è figlia di Giuliano, coach personale e ex campione azzurro mezzofondo. Anche la madre, di origine marocchina, è stata atleta nella corsa agonistica nel suo Paese. Cresciuta in Val di Non, la sua strada sono stati i sentieri montani, sterrati e ben allenanti la muscolatura delle gambe e le articolazioni delle anche. Nadia inizia a competere nella società Atletica Valli di Non e di Sole per proseguire nel più strutturato Corpo delle Fiamme Azzurre.

Studente di Ingegneria Edile e Architettura, Nadia inizia subito a vincere medaglie su molti tipi di fondo, dalla strada asfaltata, alla pista di terra battuta fino ai sentieri montani. La partecipazione più importante in atletica è stata quella di Tokyo 2020. Nadia ha debuttato nei cinque cerchi con grande convinzione nelle sue capacità, conquistando la finale nei 5000 m e ottenendo il settimo posto con il tempo di 14:46.29.

Nadia Battocletti oro campionati Europei 2024

Il Palmares dell’atleta azzurra nei 5000 m

Giochi Olimpici
7ª Tokyo (JPN) 2020 – 5.000 m

Campionati Mondiali
16ª Budapest (HUN) 2023 – 5.000 m

Campionati Europei
7ª Monaco (GER) 2022 – 5.000 m
1ª Roma (ITA) 2024 – 5.000 m

Altri risultati
Giochi Europei – European Games
1ª Cracovia (POL) 2023 – 5.000 m

Le dichiarazioni di Nadia dopo la conquista della medaglia d’oro

L’atleta ha rilasciato un commento a Sky Sport: “Fare una gara così con questo crono mi soddisfa tanto e mi ripaga dai sacrifici fatti. Non è da me gridare e urlare quando vinco, ma è la ciliegina che mi serviva. Non vedevo l’ora di ricominciare a raccogliere i frutti. Sono davvero molto felice di quello che ho messo in campo oggi, non arrivavo convinta, ma con qualche timore. Per questo devo mandare un grande saluto al mio staff medico che mi ha dato un grande supporto in ogni momento.”

 

 



Da qualche anno affianco la mia attività lavorativa con la scrittura sia di racconti, premiati in tre edizioni del Giallofestival di Bologna che di articoli per piattaforme digitali. Fortunatamente il lavoro part time, mi consente di dedicarmi anche a concorsi letterari vincendo riconoscimenti o segnalazioni anche per edizioni di poesia, come il concorso nazionale Argentario. Ho ricevuto di recente il premio al Salone del libro di Torino nell'ambito della IV edizione del Giallofestival di Bologna con titolo di primo classificato 'miglior personaggio non protagonista' e relativa pubblicazione del racconto nella raccolta 2022 Damster ed. Del Loggione. Per la piattaforma digitale Serendipity srl, società in cui Chiara Ferragni è comproprietaria, sono stata articolista descrivendo i viaggi e i video inviati dagli utenti del sito di affitti turistici. Sono una persona sportiva, con la mia mountain bike ho percorso tutte le strade del Chianti fiorentino. Sono convinta che la mobilità green sia l’unico futuro possibile per la salvaguardia dell’ambiente e per il benessere psicofisico. Avendo svolto studi in Scienze Agrarie durante il periodo di isolamento per la pandemia ho svolto una raccolta fotografica e classificazione di circa 200 specie di flora spontanea e di circa 70 specie micologiche dell'area del Chianti fiorentino.