Coppa del mondo di ginnastica ritmica: oro alle clavette per Sofia Raffaeli. Il video dell’esercizio

Coppa del mondo ritmica in Bulgaria: Argento per le Farfalle e bronzo nell’esercizio al cerchio per Sofia Raffaeli

Il video dell'esercizio di Sofia Raffaeli che ha vinto la medaglia d'oro a Sòfia, 14 aprile 2024

Tempo di lettura: 2 Minuti
527
Sofia Raffaeli oro alle clavette, coppa del Mondo ginnastica ritmica il video della gara

Sofia Raffaeli vince la medaglia d’oro con l’esercizio con le clavette, specialità della Coppa del Mondo di ginnastica ritmica a Sòfia, in Bulgaria. Con il punteggio di 34.250, l’esercizio eseguito su una base musicale dallo stile gotico, suonata con strumenti ad arco con interposizioni di tamburo, Sofia Raffaeli si è presentata in pedana con lo sguardo deciso e sorridente.

L’esercizio di Sofia Raffaeli con le clavette. Il video

Gli esercizi eseguiti in modo fluido, presentavano molte difficoltà e rischi nella ripresa delle clavette, lanciate sia in rotazione che a cascata. Sofia non ha avuto paura e ha svolto l’esercizio danzando e mostrando scioltezza nei movimenti.

Molto bello l’esercizio Pivot che Sofia ha tenuto bene sull’avampiede senza appoggiare il tallone, ripresa delle clavette rischiosa e molto ben eseguita. Guarda il Video

A fine gara Sofia Raffaeli ha abbracciato a lungo la sua coach Claudia Mancinelli anche alla luce dei buoni risultati ottenuti nella giornata di Coppa a Sòfia. Durante la mattina infatti è arrivato il bronzo ottenuto con il cerchio con 34.150 punti. Sul primo gradino del podio l’israeliana Daria Atamanov con 35.550 punti e con medaglia d’argento la bulgara Stiliana Nikolova (34.950).

La gara delle Farfalle e l’argento con i cinque cerchi

La gara di oggi delle Farfalle non è riuscita secondo le loro aspettative. Infatti hanno commesso errori ma questa condizione si è verificata per tutte le squadre, indicando un grande margine di miglioramento per tutte le atlete.

L’argento conquistato ieri è il riconoscimento più importante per le cinque atlete della squadra: Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Daniela Mogurean e Laura Paris. La scalata fino al secondo posto è stata possibile eseguendo un ottimo esercizio con i cerchi che ha ottenuto punteggio 37.050. La prova è stata progettata dalla coach  Emanuela Maccarani e dallo staff dell’Accademia di Desio sulle note di “Scherzo molto vivace dalla 9ª Sinfonia di Beethoven” nella versione degli Audiomachine.

 



Da qualche anno affianco la mia attività lavorativa con la scrittura sia di racconti, premiati in tre edizioni del Giallofestival di Bologna che di articoli per piattaforme digitali. Fortunatamente il lavoro part time, mi consente di dedicarmi anche a concorsi letterari vincendo riconoscimenti o segnalazioni anche per edizioni di poesia, come il concorso nazionale Argentario. Ho ricevuto di recente il premio al Salone del libro di Torino nell'ambito della IV edizione del Giallofestival di Bologna con titolo di primo classificato 'miglior personaggio non protagonista' e relativa pubblicazione del racconto nella raccolta 2022 Damster ed. Del Loggione. Per la piattaforma digitale Serendipity srl, società in cui Chiara Ferragni è comproprietaria, sono stata articolista descrivendo i viaggi e i video inviati dagli utenti del sito di affitti turistici. Sono una persona sportiva, con la mia mountain bike ho percorso tutte le strade del Chianti fiorentino. Sono convinta che la mobilità green sia l’unico futuro possibile per la salvaguardia dell’ambiente e per il benessere psicofisico. Avendo svolto studi in Scienze Agrarie durante il periodo di isolamento per la pandemia ho svolto una raccolta fotografica e classificazione di circa 200 specie di flora spontanea e di circa 70 specie micologiche dell'area del Chianti fiorentino.