Calcio, Daniele De Rossi alla Spal

Per il campione del mondo 2006 è il primo incarico da capo allenatore. Grande entusiasmo a Ferrara, i tifosi sognano

Tempo di lettura: 2 Minuti
175

Calcio, Daniele De Rossi alla Spal. Comincia sulla panchina biancoblù la carriera di allenatore di Daniele De Rossi. L’ex centrocampista della Roma ha infatti trovato l’accordo con il club ferrarese dopo l’esonero di Venturato e ha firmato un contratto fino al 2024. L’annuncio è arrivato attraverso i social del club, con un’immagine che richiama l’iconico tatuaggio di De Rossi (un omino stilizzato che entra in tackle su un altro) e che non lascia spazio a interpretazioni. Sarà il quarto campione del Mondo del 2006 ad allenare nella serie cadetta, dopo Grosso(Frosinone),Inzaghi(Reggina) e Cannavaro(Benevento). Senza dimenticare naturalmente Buffon, unico giocatore ancora in attività della nazionale di Lippi, che milita nel Parma. L’esordio è previsto il 15/10 sul campo del Cittadella.

Calcio, Daniele De Rossi alla Spal. Concluso il rapporto con la nazionale azzurra

De Rossi era diventato assistente del ct Mancini a marzo 2021, facendo parte della trionfale spedizione di Euro 2020. Dopo la vittoria azzurra a Wembley aveva però lasciato la Nazionale con l’obiettivo di allenare in prima persona, salvo fare ritorno nello staff del azzurro a gennaio 2022. Ora, dopo un lungo inseguimento, Joe Tacopina è riuscito a convincerlo: il presidente della Spal, che dal 2011 al 2014 era stato anche vicepresidente della Roma, ha puntato sull’amicizia che lo legava a De Rossi e sul progetto di un pronto ritorno in Serie A. La Spal è attualmente 14esima in classifica in Serie B, con appena due vittorie conquistate nelle prime otto giornate.

Calcio, Daniele De Rossi alla Spal. Le parole da allenatore ferrarese

Daniele De Rossi è sbarcato da nuovo allenatore sul pianeta-Spal poco prima delle undici: si é presentato a bordo di un van nero al Centro Tecnico “GB Fabbri” dopo aver scattato qualche foto, con tanto di sciarpa al collo, davanti al Castello Estense, uno dei simboli della città. Sorridente e con zainetto sulle spalle, verrà ufficializzato a momenti come colpo del presidente Joe Tacopina. Queste le prime parole rilasciate da neo allenatore della Spal: “Sono felice, ma ne parliamo più approfonditamente domani in conferenza stampa”. Nel suo staff, composto da sei persone, anche Guillermo Giacomazzi, ex anche del Lecce.

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 3 + 7 =