Juventus-Benfica: portoghesi avanti nei precedenti

L’ultima vittoria dei bianconeri a Torino risale al 17 marzo 1993

Tempo di lettura: 2 Minuti
396
precedenti juve benfica

Le squadre dei vari club tornano in campo per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. La Juve di mister Allegri domani sera all’Allianz Stadium dovrà affrontare il Benfica di Roger Schmidt. Reduci da una sconfitta in trasferta contro il PSG, i bianconeri cercheranno ora i primi 3 punti contro la compagine portoghese che ha già messo a segno il primo successo contro il Maccabi Haifa trionfando 2-0.

Juve-Benfica, i precedenti

Per il club piemontese si tratta del decimo confronto contro i rossobianchi. Nel corso degli anni le statistiche rivelano che ad essere in vantaggio per numero di vittorie sono proprio gli ospiti (4 successi per il Benfica, 2 per la Juve e 3 i pareggi). La prima gara ufficiale tra le due compagini risale al 9 maggio 1968: in occasione delle semifinali di andata della Coppa dei Campioni la Aquile si imposero per 2-0 tra le mura amiche del Estadio da Luz grazie alle reti di Torres ed Eusebio. Stesso copione ma con un risultato diverso nella gara di ritorno, il 15 maggio, allo Stadio Comunale di Torino. A decidere il match la rete del solito Eusebio arrivata al 68′.

L’unico successo casalingo bianconero, a fronte di una sconfitta e un pareggio, risale al 17 marzo 1993. Dopo un primo incontro all’andata, terminato con il risultato di 1-1, La squadra di mister Trapattoni affrontava al Delle Alpi l’undici di mister Toni Oliveira nella sfida valevole per il ritorno dei quarti di Coppa UEFA. A sbloccare il risultato al 2′ l’ex difensore e attuale ds tedesco Jurgen Kohler. Alla scoccare dei 5 minuti di recupero della prima frazione di gara Dino Baggio firma il raddoppio per i padroni di casa. Al minuto 67 Fabrizio Ravanelli mette infine la firma sul 3-0 permettendo ai compagni di strappare il pass per le semifinali e affrontare il PSG.

LEGGI ANCHE

Monza: Giovanni Stroppa è stato esonerato

Inter, questa sera il Vktoria Plzen. Ambiente teso.

Errore tecnico innescato dalla VAR: cosa succede?

SEGUICI SU FACEBOOK|TWITTER



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 8 + 1 =