Calciomercato, le ultime motizie

Dybala a grandi passi verso l’Inter, De Ligt al Chelsea ? Le notizie delle trattative in corso

Tempo di lettura: 2 Minuti
756

Calciomercato, le ultime notizie. Paulo Dybala è ormai da tempo promesso sposo dell’Inter. L’accordo con il calciatore è stato trovato per un triennale più opzione per il quarto anno a 6 milioni di euro più bonus. La società nerazzurra ha chiesto qualche giorno di tempo all’argentino per le cessioni di Alexis Sanchez e di Edin Dzeko, necessarie in un attacco sovraffollato. Un matrimonio che alla fine si farà, ma con un po’ di pazienza. L’attacco nerazzurro con Lautaro Martinez, Romelu Lukaku e Paulo Dybala fa sognare la platea nerazzurra. All’arrivo del fuoriclasse argentino, farà da contraltare l’addio di Milan Skriniar, destinato al Psg. Le società stanno definendo la contropartita economica: i francesi propongono Achraf Hakimi o Julian Draxler per abbassare la richiesta di 70 milioni.

Calciomercato, le ultime notizie. Juventus molto attiva.

Prende forma la trattativa tra la Juventus e il Chelsea per il passaggio di  Matthijs De Ligt ai Blues. Nel contratto del difensore olandese la clausola rescissoria è fissata a 120 milioni, cifra che sia l’entourage del calciatore che i londinesi vorrebbero abbassare. Ecco perché nella trattativa è stato proposto anche l’attaccante tedesco Timo Werner come parziale contropartita. La reazione della Juventus è stata al momento fredda, ma non è assolutamente da escludere che vengano inseriti anche altri calciatori nell’affare. In corso la trattiva per Angel Di Maria, bocche cucite da entrambe le parti. Contatto Juventus-Psg per Leandro Paredes. Il centrocampista viene valutato 25 milioni di euro, con la Juventus che ha offerto 13 milioni più 2 di bonus. Offerta rifiutata dai parigini.

Calciomercato, le ultime notizie. Varie da Napoli, Torino, Atalanta.

Primo contatto diretto tra il Valencia e il Napoli per Matteo Politano. L’esterno offensivo ha chiesto di lasciare il Napoli, per lo scarso feeling con Luciano Spalletti. Il presidente del club azzurro, Aurelio De Laurentiis valuta il cartellino del classe ’93, 18 milioni di euro, ma il club spagnolo non va oltre i 10 milioni più bonus. Il Torino punta forte su Matteo Pessina. Il centrocampista classe 1997 è in uscita dall’Atalanta, che sta chiudendo Ederson con la Salernitana, e la trattativa con il Monza ha subito una brusca frenata. Il Torino si è inserito, il tecnico Ivan Juric vorrebbe riabbracciare il calciatore già allenato a Verona. Un contatto tra i  club ci sarà in questa settimana, con Urbano Cairo pronto a regalare il centrocampista al suo tecnico. L’Atalanta si iscrive alla corsa per Andrea Pinamonti. L’attaccante dell’Inter è corteggiato anche da Monza e Torino, mentre la Fiorentina ha abbandonato la pista per concentrarsi sul madridista Luka Jovic, ma il classe 1999 ha scelto l’Atalanta. I due club si sono parlati, un accordo non è stato ancora trovato: i nerazzurri di Milano chiedono 20/22 milioni di euro e in più c’è il problema ingaggio. Il tetto dell’Atalanta non supera i due milioni di euro e Andrea Pinamonti dovrebbe abbassare di tanto le sue pretese economiche.

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 25 + = 35