Verona-Fiorentina: probabili formazioni e dove vederla

Anticipo di questa 32esima giornata di Serie A che inizia con un scontro, in cui in palio c’è la salvezza matematica

1040

Verona-Fiorentina, ha inizio oggi questa 32esima giornata in questo turno infrasettimanale molto interessante, che vede delle sfide dal sapore d’Europa. Giornata di campionato che inizia con uno scontro molto soft, che vede il sorprendente Verona giocare in casa contro la Viola di Firenze che diciamo non ha la matematica certezza di salvarsi, ma il distacco a -5 dal Cagliari terzultima, da un po’ di sicurezza agli uomini di Giuseppe Iachini, che però vede trovarsi Torino e Benevento a pari punti.

Verona-Fiorentina, come scende il Verona dopo due KO casalinghi

Poche assenze tra le due squadre che di infortuni quest’anno ne hanno visti ben pochi. Il Verona, salvo, ovviamente scende al Bentegodi con il solito 3421 che vede Silvestri (tanto cercato già nella pre sessione estiva di calciomercato) tra i pali. I tre di difesa saranno Dawidowicz, Gunter e Dimarco. A centrocampo invece spazio a Faraoni, Tameze, Ilic e Lazovic, dietro a Barak e Zaccagni trequartisti per dare supporto all’unica punta, Kevin Lasagna.

Viola senza Milenkovic squalificato per diffida

Per quanto riguarda la Fiorentina di Iachini, le uniche due certezze sono quelle in attacco, con il duo delle meraviglie composto da Vlahovic e Frank Ribery. Centrocampo molto difensivo quello della Viola, con 5 componenti, Venuti, Bonaventura, Pulgar, Amrabat e Biraghi. In difesa il solito Pezzella supportato da Quarta e Martin Caceres. In porta Dragowski. Partita visibile su Sky e su dispositivi mobili tramite app Sky Go.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. Allenatore: Juric. A disposizione: Pandur, Berardi, Udogie, Cetin, Ruegg, Sturaro, Bessa, Colley, Salcedo, Favilli..

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Quarta, Pezzella, Caceres; Venuti, Bonaventura, Pulgar, Amrabat, Biraghi; Ribery, Vlahovic. Allenatore: Iachini. A disposizione: Terracciano, Rosati, Igor, Maxi Olivera, Barreca, Callejon, Malcuit, Castrovilli, Eysseric, Montiel, Kouame.

ARBITRO: Prontera di Bologna

GUARDALINEE: Passeri e Lombardi

QUARTO UOMO: Ayroldi

VAR: Orsato

AVAR: Lo Cicero

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui