GP Singapore: doppietta Ferrari con Vettel e Leclerc

Al GP di Sangapore doppietta Ferrari

522
Ferrari

Una bella boccata d’ossigeno per Ferrari al GP di Singapore con la doppia vittoria di Vettel e Leclerc andando ad offrire un grande spettacolo agli astanti. Quando si è di fronte ad una prestazione come questa sicuramente si comprende la forza del cavallino rampante nonostante tutte le problematiche che possono essere state incontrate negli ultimi anni. Si deve tenere presente però che la monoposto rossa ha ottenuto una serie di importanti aggiornamenti riuscendo a garantire un passo in avanti rispetto alle altre vetture.

Sebastian Vettel torna alla vittoria dopo un lungo digiuno con la Ferrari

La giornata di ieri è stata molto importante non solo per gli ottimi risultati ottenuti dalla Ferrari ma anche come sono stati raggiunti. È importante ricordare che Vettel ha avuto un lungo periodo di digiuno e sicuramente riuscire ad ottenere una vittoria rappresenta sicuramente un ottimo modo per ritrovare la via della vittoria e scalare la classifica. Leclerc è riuscito ad ottenere una buona seconda posizione, cosa che probabilmente gli è andata abbastanza stretta vista la pole position guadagnata il giorno prima. Ma l’esperienza di Sebastian Vettel ha reso molto difficile riuscire a superarlo portandolo alla viitoria. Pessime notizie invece per Hamilton e Verstappen che ottengono rispettivamente il terzo ed il quarto posto. Per Vestappen alla fine non è andata tanto male visto che un risultato non particolarmente brillante come questo può essere comunque una buona occasione per guadagnare punti.

La Ferrari potrebbe ottenere un ottimo modo per guadagnare posizioni di classifica

Questa è solo l’ultima di una lunga serie di vittorie che portano ad un cambiamento lento ma costante delle prestazioni della squadra. È necessario tenere presente che questa scuderia potrebbe modificare non di poco la situazione della classifica. Si deve quindi vedere come i piloti riusciranno ad ottenere i risultati sperati e magari vincere il mondiale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui