Fiorentina-Inter, per la quinta volta alla 22°giornata. Mai una vittoria ospite

Italiano accoglie S.Inzaghi, da Riad con umori diversi

Tempo di lettura: 2 Minuti
285

Fiorentina-Inter è il posticipo domenicale della ventiduesima giornata di Serie A, entrambe le squadre arrivano da Riad ed entrambe hanno sfidato il Napoli: la Fiorentina in semifinale (perdendo 3-0) e l’Inter in finale vincendo 1-0 al 91′ con L.Martinez. Archiviata la Supercoppa Italiana, è ora di pensare nuovamente al campionato. La Fiorentina per la quinta volta nella storia della Serie A, ospita l’Inter alla ventiduesima giornata e il bilancio pende a suo favore: due vittorie e due pareggi. La prima volta nella stagione 1953/54: 1-1, goal di Cervato su rigore (Fiorentina) e di Buzzin. La seconda volta nel 1959/60, 2-0 con le reti di Montuori e Hamrin; era il 6 marzo 1960, arbitro Adami della sezione di Roma.

Fiorentina-Inter, 62 anni fa goleada viola con un netto 4-1

Fu una vittoria schiacciante quella della Fiorentina sull’Inter, quella di sessantadue anni fa: stagione 1961/62 4-1 firmato da una tripletta di Milani, intervallata dal goal di Bartù. Per l’Inter goal della bandiera di Suarez su rigore; in campo il 21 gennaio 1962. Dopo quattordici anni, l’ultima volta in campo alla ventiduesima giornata in campionato: 0-0 il 21 marzo 1976, stagione 1975/76. L’ultimo 0-0 in Serie A tra le due squadre all’Artemio Franchi, risale alla stagione 2011/12. Da quella stagione fino alla stagione scorsa, dodici sfide: quattro vittorie viola, quattro pareggi e quattro vittorie nerazzurre. Bilancio tutto sommato equilibrato con quarantasei reti segnate, media 3.83. Il goal dunque non manca.

Fiorentina-Inter, solo in quattro occasioni meno di tre reti

Partita che ha sempre regalato emozioni in queste dodici stagioni, gli ultimi tre match sono terminati con tre vittorie ospiti: 0-2 nel 2020/21, 1-3 nel 2021/22 e 3-4 nel 2022/23. L’altra vittoria dell’Inter risale alla stagione 2013/14: 1-2. Per la Fiorentina quattro successi in questa sequenza: 4-1 nel 2012/13, 3-0 nel 2014/15, 2-1 nel 2015/16 e 5-4 nel 2016/17. Le quattro circostanze finite in parità: 0-0 nel 2011/12 e in tre occasioni consecutive (1-1 nel 2017/18, 3-3 nel 2018/19 e 1-1 nel 2019/20). Quattro vittorie viola di cui tre di fila, quattro pareggi di cui tre di fila e quattro vittorie nerazzurre di cui tre di fila. Saranno quattro vittorie di fila dell’Inter o si fermano a tre per rispettare il “trend”?