La storia di Lionel Messi: il principe del calcio

Messi e la fortuna nel calcio, un campione senza eguali

Tempo di lettura: 2 Minuti
460
La storia di Lionel Messi: il principe del calcio

La storia di Lionel Messi: il principe del calcio

La storia di Lionel Messi – Lionel Messi è uno dei calciatori più forti e vincenti di tutti i tempi. Nato a Rosario, in Argentina, il 24 giugno 1987, ha iniziato a giocare a calcio fin da bambino, dimostrando subito un talento straordinario.

Messi la sua storia: uomo generoso e goat del calcio

A soli 10 anni, Messi è stato diagnosticato un deficit di ormone della crescita, che avrebbe potuto compromettere la sua carriera calcistica. Tuttavia, il Barcellona, una delle squadre di calcio più importanti del mondo, ha deciso di pagargli le cure necessarie, permettendogli di continuare a giocare.

Nel 2003, Messi ha esordito con la prima squadra del Barcellona, con cui ha vinto 10 campionati spagnoli, 7 Coppe del Re, 4 Champions League, 3 Supercoppe UEFA e 3 Coppe del Mondo per club FIFA. È stato anche eletto Pallone d’Oro a sette edizioni, un record condiviso con Cristiano Ronaldo.

Nel 2020, Messi ha lasciato il Barcellona per trasferirsi al Paris Saint-Germain, dove ha vinto un campionato francese.

Messi è un calciatore completo, in grado di segnare gol, creare occasioni per i compagni di squadra e giocare in qualsiasi posizione del campo. È anche un leader carismatico, che ha sempre dimostrato di essere un esempio per i suoi compagni di squadra.

La carriera di Messi è stata costellata di successi e record, che lo hanno consacrato come uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi.

Messi: i record di una carriera pazzesca

Alcuni dei record di Messi includono:

  • Il giocatore con più Palloni d’Oro (7)
  • Il giocatore con più gol segnati in una singola stagione di Champions League (14)
  • Il giocatore con più assist in una singola stagione di Champions League (21)
  • Il giocatore con più gol segnati per un club (672)
  • Il giocatore con più presenze per un club (778)

Messi è anche un ambasciatore dell’UNICEF e si impegna a sostenere diverse cause sociali.